Notizie.it logo

cosa fare per raffreddore del neonato di un mese

cosa fare per raffreddore del neonato di un mese

Sicuramente molte mamme si sono trovate alle prese con i raffreddori stagionali dei propri neonati.

Soprattutto con l’arrivo della brutta stagione, non dobbiamo allarmarci più di tanto, ed è anche normale che i più colpiti possano essere i più piccoli, poichè hanno una notevole quantità in meno di anticorpi. Il raffreddore, normalmente, guarisce da solo nel giro di 7/ 10 giorni.

La cura più efficacie è senza dubbio la pulizia del nasino. Il disagio per i neonati può essere avvertito soprattutto durante le poppate o durante il sonno, che, a causa dell’ostruzione delle prime vie aeree, possono essere intervallati da piccole apnee. Per liberare il naso dal muco, il sistema più efficace è fare dei lavaggi nasali più volte al giorno, specialmente prima della poppata e della nanna.

Questi lavaggio possono essere effettuati con l’acqua fisiologica, piuttosto che l’acqua di Sirmione.

In farmacia si trovano anche aspiratori nasali, collegati a una bocchetta attraverso la quale la mamma aspira delicatamente il muco dalle narici, oppure pompette aspira-muco.

Oltre ai lavaggi nasali, un’altra soluzione possibile è quella di effettuare l’aerosol, sempre con soluzione fisiologica, evitando l’aggiunta di un qualsiasi farmaco.

Altri consigli oltre a quelli appena dati da effettuare direttamente sul bambino, consigliamo di umidificare gli ambienti, sollevare il materasso,facendo dormire il bambino con la testa leggermente rialzata e soprattutto offrirgli spesso da bere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche