Cosa fare in caso di prurito rosolia

La rosolia, chiamata anche rubeola, è un’infezione virale. Si trasmette tramite colpi di tosse, starnuti e soprattutto dalla mamma incinta al bambino nel grembo (utero). Si tratta solitamente di una malattia virale blanda sia per adulti sia per bambini. Tuttavia è molto pericolosa per i feti.

Certamente è molto rassicurante sapere che è una malattia rara poiché la maggior parte delle persone sono state vaccinate contro di essa. I rischi maggiori di contrarre questa malattia si corrono durante i primi mesi della gravidanza. Purtroppo ammalarsi in questa fase può portare alla perdita del bambino oppure allo sviluppo della cosiddetta “sindrome da rosolia congenita” (SRC) che può causare serie disabilità al bambino. Ammalarsi invece in una fase più avanzata della gravidanza abbassa notevolmente i rischi.

Come fare, dunque per sapere se ci si è ammalate? Anzitutto bisogna sapere se c’è la possibilità di poter contrarre questa malattia, perché potresti essere stata vaccinata contro di essa. Spesso chi si ammala di rosolia non ha sintomi visibili, potresti notare comunque: febbre, congiuntivite, sintomi dell’influenza come naso che cola, tosse, mal di gola, senso di spossatezza, linfonodi gonfi vicino al collo, dolori alle articolazioni. Alcuni giorni dopo potresti notare un’eruzione cutanea rossa a macchie sulla faccia e sul collo e provare prurito.

Le chiazze rosse potrebbero espandersi anche in altre aree del corpo nei successivi cinque giorni. Se ti accorgi di avere questi sintomi contatta subito il tuo medico di fiducia in modo che possa visitarti.

Scritto da Francesca Nidola
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Si possono fare video in sala parto?

Come funzionano Prelievi sangue con cerotti

Leggi anche
  • zuppa di polloZuppa di pollo con farro e funghi shiitake

    Una saziante e deliziosa zuppa ricca di nutrienti essenziali.

  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • ginger sickness 125104224 resizedZenzero contro la nausea
  • Loading...
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • 174Yogurt magro, fa bene e ha meno calorie
Contents.media