Cosa fare a Capodanno in casa con i bambini: consigli

La notte di San Silvestro è ormai alle porte ed è importante organizzarsi per tempo: cosa fare a Capodanno in casa con i bambini.

L’ultima notte dell’anno è ormai vicina e le famiglie si apprestano a trascorrere la festa di Capodanno in maniera morigerata. Infatti, quest’anno, a causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, si è dovuto rinunciare a cenoni e feste di fine anno.

Inoltre, chi ha dei figli deve pensare a cosa fare a Capodanno in casa con i bambini: ecco alcuni consigli utili.

Cosa fare a Capodanno in casa con i bambini

Quest’anno, per la notte di San Silvestro, l’unica opzione è quella di preparare un cenone in casa, la scelta più adatta soprattutto per le famiglie con bambini. Soprattutto chi ha bambini molto piccoli, dovrebbe garantire un buon sonno e una buona tranquillità.

Quindi, stabilito che il cenone che anticiperà il 2021 verrà organizzato in casa, chi ha dei bambini deve occuparsi di organizzare la serata in modo che anche i più piccoli possano divertirsi. Innanzitutto, se non si vuole far rimanere i bambini svegli fino a tardi, la prima idea è quella di spostare le lancette in avanti, in modo festeggiare in anticipo l’arrivo del nuovo anno e mettere i bambini a letto senza cambiare le loro abitudini. Nonostante ciò, risulta facile per i bimbi annoiarsi a San Silvestro. A pensarci bene non hanno tutti i torti ad annoiarsi: passano dalla festa in cui Babbo Natale su una slitta magica porta loro regali, a una festa in cui gli adulti brindano, contano alla rovescia e nessuno consegna doni.

Cosa fare a Capodanno in casa con i bambini: ecco alcuni giochi per intrattenere i più piccoli nell’ultima notte dell’anno.

Botti di carta fai da te

I botti di carta sono facili da realizzare e super divertenti. Possono essere preparati nel pomeriggio del 31 e poi “spararli” a mezzanotte. Basta avere un po’ di palloncini, dei rotoli finiti di carta igienica, della carta regalo e un rifornimento di coriandoli, paillettes e brillantini. Il concetto alla base è semplice: si annoda il palloncino e lo si taglia, per poi infilarlo a una delle estremità del tubo di carta igienica. Si ricopre il tubo con la carta regalo e lo si riempie con i coriandoli e i glitter. Infine, per far scoppiare tutto basta tirare il palloncino.

Tombola di capodanno

È un classico e ai bimbi piace sempre tantissimo. E se ancora non conoscono i numeri, ci sono tante versioni con immagini, anche a tema Capodanno, che rendono la tombola a misura anche dei più piccini. È un bel modo per trascorrere le ore prima della mezzanotte, magari tra una portata e l’altra.

Caccia al tesoro per ricordare l’anno

Sono sufficienti 12 cartoncini colorati e su ognuno una diversa fotografia di quest’anno particolare. I genitori potrebbero nasconderli per casa e iniziare la caccia al tesoro. I bambini raccoglieranno le 12 fotografie e rivivranno insieme a mamma e papà i momenti più belli passati insieme.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come organizzare la festa di Capodanno con i bambini: idee

Perché la Befana porta il carbone ai bambini: la tradizione

Leggi anche
Contents.media