Cosa dovresti sapere se hai un bambino pretermine

Niente di tutto questo è colpa tua. Ci sono un milione di ragioni per cui si può avere un bambino pretermine, e la sfortuna è una di queste.

Se hai appena avuto un bambino pretermine, benvenuta. L’iniziazione è una rogna, ma ti prometto che troverai una forza in te stessa che non sapevi di avere. Non ho intenzione di dirti che tutto andrà bene – sarebbe solo sprezzante della preoccupazione assolutamente legittima che hai.

È molto dura, ma posso dirti che puoi farcela. Sei forte.

Consigli da seguire se hai avuto un bambino pretermine

Chiedi aiuto

Prendi tutto l’aiuto che puoi ricevere. Quando le persone chiedono se possono aiutare – mostra la lista qui sotto.

Non è colpa tua

Sii consapevole che potresti non produrre tanto latte materno quanto una mamma a termine per una serie di motivi (il tuo corpo non ha avuto il tempo di iniziare a produrre latte, potresti aver avuto un parto traumatico, la tua placenta potrebbe non essere uscita da sola, probabilmente sei stata separata dal tuo bambino poco dopo il parto, ecc).

Molte persone in quei primi giorni ti diranno che è il tuo lavoro produrre il latte per il bambino e poi il tuo corpo potrebbe non collaborare. È uno degli scherzi crudeli della vita e non è colpa tua!

Voglio ripeterlo ancora una volta – niente di tutto questo è colpa tua. Ci sono un milione di ragioni per cui si può avere un bambino pretermine e la sfortuna è una di queste. Trattati bene e fatti aiutare.

Sentiti libera di arrabbiarti

Dall’altra parte dello spettro potresti non sentirti in colpa. Potresti essere tremendamente arrabbiata! Furiosa con il tuo medico, con l’ospedale, con il tuo potere superiore e con il maledetto mondo. Perché è successo questo al tuo bambino? Sentiti libera di arrabbiarti – cerca solo di incanalare la rabbia nel modo giusto. Ad esempio, non concentrare tutto sulle infermiere: sono brave persone e lavorano sodo (questo non vuol dire che non puoi lamentarti con l’infermiera responsabile se è giustificata).

Riposati

Non sentirti come se tutte le mamme tranne tu fossero con il bambino 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Non lo sono, o se lo sono la pagheranno più tardi. Vai a casa e dormi un po’. Come le infermiere amano dire “Avete le babysitter più costose del mondo” – usale! Non ce la farai a superare questa maratona se corri a tutta velocità per tutto il tempo. Datti una calmata.

bambino pretermine consigli mamme

E se il bambino non è carino?

Non sentirti in colpa se non pensi che il tuo bambino sia carino. Seriamente, è difficile a volte vedere oltre i tubi e i fili per quel piccolo terrestre carino che c’è sotto. Hanno un aspetto diverso da quello che ti aspetti, ma potresti sentirti in colpa per non pensare che fosse la cosa più carina del mondo.

Scatta molte foto

Fai un sacco di foto e un diario – sei sotto shock – potresti non ricordare nulla più tardi e potresti voler sapere cosa diavolo è appena successo.

Raccogli ogni oggetto

Prendi qualsiasi “cimelio” che puoi dall’ospedale – il primo ciuccio, il primo pannolino (non il primo pannolino vero e proprio perché è disgustoso, ma uno degli avanzi quando salgono di taglia), qualsiasi cosa che mostri le loro piccole dimensioni e aiuti a far capire a tutte le persone quanto siano fragili.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lavorare mentre si è incinta nel terzo trimestre

Essere incinta con una famiglia rumorosa: consigli

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contents.media