Notizie.it logo

Cosa deve fare il papà durante il travaglio

Cosa deve fare il papà durante il travaglio

Il travaglio può essere eccitante, ma è anche un momento tedioso. Infatti, il futuro papà può trascorrere ore senza fare nulla. Ti sei preso cura di tua moglie durante questi nove mesi e ti sei preparato con lei all’arrivo del bambino. Ora è tempo di accogliere il nascituro. Sei pronto?

Tua moglie sta per partorire. La sua cervice si è aperta di 5 cm, le sue contrazioni sono più frequenti, lunghe e più forti. Ora al momento del travaglio, devi supportarla nel migliore dei modi. Ecco cosa deve fare il papà durante il travaglio per aiutare la partner.

Lascia che si aggrappi a te, avvolgi le tue braccia intorno alle sue spalle.

Metti i tuoi tappi per le orecchie e incoraggiala a urlarti contro. In fondo, questa è colpa tua.

Cerca di non starle troppo addosso, perché molte donne non amano essere toccate quando vivono questi periodi.

Se tua moglie ha una epidurale, dovresti essere pronto a darle il tuo supporto, standole accanto, aiutandola e tenerla occupata con musica, conversazioni, ecc.

Non entrare in panico. Il modo migliore per aiutarla è starle accanto. In fondo, tu la conosci meglio di chiunque altro. Man mano che le contrazioni si fanno più intense, rassicurala, dicendo che sta facendo un ottimo lavoro e che la ami.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.