Notizie.it logo

Cosa capiscono i bambini piccoli della separazione

Cosa capiscono i bambini piccoli della separazione

La separazione rappresenta sempre un cambio spesso traumatico nella vita di un bambino: dalla sua prospettiva, è la perdita della famiglia. Quando si parla di separazione, molti bambini sono tristi, arrabbiati, ansiosi e sentono che le loro vite cambieranno per sempre. L’età in cui i genitori si separano ha un impatto su come il bambino risponde e su cosa capisce riguardo alla nuova struttura famigliare. Ecco un breve sommario di ciò che i bambini comprendono a diverse età e come aiutarli a superare questo momento.

Dai 18 mesi ai 3 anni:

i bambini sono in grado di sentire la tensione in casa e tra i genitori, ma non riescono ancora a capire la ragione che si cela dietro al conflitto. Se la tensione continua, il bimbo può essere irritabile, soprattutto accanto a nuove persone e avere dei problemi. Può anche avere dei problemi di ritardo e di sviluppo.

I bambini a questa età hanno bisogno della loro routine e sono confortati dalla famiglia.

Dai 3 anni:

il legame principale di un bambino è con i genitori, così qualsiasi interruzione nella sua vita può essere difficile da accettare e comprendere per lui. Inoltre, a questa età i bambini sono concentrati su se stessi e potrebbero pensare di aver causato la separazione dei genitori.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.