“Copri tuo figlio, è disgustoso”, la reazione della mamma

In fila al supermercato, Dallas Fowler, una giovane mamma americana, tiene in braccio il figlioletto Jameus, ma accade qualcosa.

In fila al supermercato, Dallas Fowler, una giovane mamma americana, tiene in braccio il figlioletto Jameus, due anni. Il piccolo è nato con un’infezione al colon e con una patologia rara chiamata malattia di Hirschsprung.

Per questa ragione ha un’apertura sul ventre (stomia) alla quale sono collegati due sacchetti in cui vengono raccolte le feci.

Ma quel giorno al supermercato, complice la fretta, il bimbo ha solo una camicetta, che si alza lasciando intravedere i supporti. A quel punto, un’anziana in coda alla cassa, chiede a Dallas di coprire il bambino “Perché è repellente”.

La risposta della mamma è esemplare, sulle prime non reagisce. Poi augura buonanotte alla signora e cambia fila. Il post in pochi minuti viene condiviso da oltre 3mila persone e diventa virale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Consigli per una vacanza in Salento

I genitori stavano preparando il funerale quando lei si sveglia

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • ScatolaUnboxing: cos’è e quali rischi comporta per i bambini

    Il fenomeno dell’unboxing riscuote un successo sempre maggiore ma, pur essendo perlopiù innocuo, può rappresentare dei rischi per i più piccoli.

Contents.media