Consigli d’addestramento per i nuovi papà

Le esperienze dei papà veterani sono estremamente preziose.

A volte è necessario affidarsi agli altri per avere dei consigli d’addestramento. Non sarebbe bello sedersi con un gruppo di nuovi papà e chiedere loro com’è davvero la vita con un neonato? Questo è esattamente ciò che si può fare al Boot Camp for New Dads, un workshop per soli uomini con più di 260 programmi offerti in ospedali, centri comunitari, centri religiosi e persino basi militari.

Quest’attività non è presente in Italia, ma esistono comunque numerosi modi per riunirsi con altri genitori.

“I bambini possono essere spaventosi, specialmente per gli uomini”, dice Greg Bishop, fondatore di questo unico corso intensivo di paternità e padre di quattro figli. “I nuovi padri hanno bisogno di essere invitati, di avere la possibilità di sentirsi competenti”.

Ecco alcuni consigli principali per aiutare i futuri padri a fare il primo passo.

Consigli d’addestramento: imparare dai migliori

Chiedi a persone esperte di mostrarti come cambiare il pannolino e fare il bagno al tuo bambino. Potresti fare pratica in un corso di preparazione al parto, ma potrebbero sembrare più scoraggianti quando stai maneggiando il tuo neonato. Tutti traggono beneficio da una lezione su come fare questi compiti di base: nessuno può etichettarti come un padre non coinvolto, e puoi iniziare a condividere la responsabilità della cura del bambino fin dall’inizio.

Consigli d’addestramento: fidati del tuo istinto

Diventerai un esperto del tuo bambino. “I papà più nervosi hanno paura di tenere in braccio un bambino”, dice Bishop. “Abbiamo scoperto che se mettiamo il bambino di un altro nelle loro braccia, lo terranno molto rigidamente mentre cercano di farlo bene. Tuttavia, entro cinque minuti, si rilassano”.

Alcuni di questi incontri fanno molta strada. I neo-papà, un tempo nervosi, dicono ai papà in attesa: non hai altra scelta che entrare e cambiare i pannolini o confortare il bambino. Fidati del tuo istinto e in due giorni ti sentirai bene.

consigli daddestramento papa 1200x800

Consigli d’addestramento: sii paziente e positivo

Quando si tratta della tua partner, la comunicazione e il sostegno sono fondamentali. “I papà dicono sempre che la cosa più importante nelle prime settimane è essere pazienti e prendersi cura della mamma”, dice Bishop. I padri veterani di solito consigliano ai novellini di dare un po’ di tregua alla loro compagna: lei ha subito il trauma fisico del parto e tutta la sua vita è stata sconvolta dall’arrivo (per quanto gioioso) di questo nuovo bambino.

Nel frattempo, anche se hai avuto una dura giornata di lavoro, probabilmente sembra una vacanza per qualcuno a casa che sta cercando di riprendersi dal parto e di gestire un neonato. Quindi sii paziente e solidale. Il consiglio standard di Bishop: chiama la tua partner nel pomeriggio, quando potrebbe sentirsi come se la giornata non finisse mai, per farle sapere che apprezzi quello che sta facendo.

Consigli d’addestramento: fatti valere

Non lasciare che nessuno ti allontani dal tuo bambino – non tua suocera, il tuo partner o il tuo capo. È facile per un nuovo padre sentirsi escluso dal prendersi cura di un bambino o che non si possa fare nulla di buono, soprattutto quando si tratta di allattamento al seno. “I papà possono benissimo fare le cose in modo diverso dalle mamme”, dice Bishop, “e va bene così. Se è un problema, vai in un’altra stanza e prova le cose a modo tuo”.

Consigli d'addestramento per papà

Assicurati di passare del tempo da solo con il tuo bambino, soprattutto nel primo mese. “Avrete dei problemi”, dice Bishop, “ma la cosa fondamentale è che li supererete, in un modo o nell’altro. E una volta che lo fai, il tuo livello di ansia diminuisce”. I papà veterani sono d’accordo: un po’ di tempo da solo con un neonato ti fa sentire un padre. Ed è l’unico modo per raggiungere la pietra miliare di imparare a consolare il tuo bambino che piange da solo, piuttosto che affidarlo a qualcun altro.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come riaccendere il romanticismo: guida per i papà

Nuovi papà: come mantenere le amicizie

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media