Dove comprare una Casa delle bambole in legno

casa delle bambole

La casa delle bambole, che sia in legno oppure no, è uno dei giochi preferiti di tutte le bambine, a partire da diversi anni fa fino ad arrivare al giorno d’oggi. Dove possiamo comprarle e di che genere le troviamo in commercio?

Bambole da collezione

Le bambole da collezione sono ancora in voga, nonostante l’argomento fosse già interessante all’epoca delle nostre mamme o nonne. Questi tipi di bambole hanno, in genere, qualità e fattura migliore rispetto alle classiche bambole che vengono utilizzate comunemente per giocare. Possono essere, ad esempio, in porcellana o in altro materiale molto pregiato e fragile. Proprio per questo motivo, il loro costo è in genere superiore.

Le bambole da collezione sono anche spesso dotate di particolari accessori che le rendono più belle a vedersi. Sono, infatti, comunemente vestite in modo accurato, con tanto di abiti molto eleganti e particolari, dotate spesso di cappellino, borsette e scarpe abbinate e acconciature perfette.

I collezionisti arrivano a spendere anche moltissimi soldi per acquistarne una, come noto.

Casa delle bambole

La casa delle bambole, dicevamo, riguarda un gioco molto in voga tuttora, nonostante sia un qualcosa di origini piuttosto antiche. Si narra, infatti, che i primi esemplari siano nati addirittura ai tempi degli antichi greci e romani. Dobbiamo, però, aspettare la metà del sedicesimo secolo affinché questa arte venga perfezionata in tutto e per tutto. Il miniaturismo in tal senso, infatti, nasce in Germania, per la precisione nella città di Norimberga. Si tratta di una moda che poi si è diffusa un po’ ovunque, principalmente nei Paesi Bassi e, poi, in Inghilterra e Stati Uniti, intorno al diciottesimo secolo.

Le miniature, in questo periodo, sembravano in tutto e per tutto adattate agli interni di una casa. Prima del diciannovesimo secolo, le case delle bambole venivano chiamate con l’appellativo di “baby house”. Si voleva, quindi, andare a designare un qualcosa di minuscolo.

Anche personaggi illustri utilizzavano le baby house. Si stima, infatti, che il collezionismo in tal senso sia stato incentivato dalla regina Anna di Gran Bretagna nel 1700, da Pietro il Grande lo zar di Russia, dalla Regina Vittoria, dalla principessa Maria d’Inghilterra. Queste miniature, ovviamente, erano di altissimo valore e, ancora oggi, vi sono alcuni esemplari che si trovano nelle casate dei loro antenati, come ad esempio nel castello di Windsor.

Le case delle bambole, in legno o meno, le possiamo trovare un po’ ovunque in vendita. Sono disponibili in diverse dimensioni, ovviamente sempre in scala, con tanto di set di mobili o anche non ammobiliate, se lo riteniamo opportuno. Vi sono, infatti, alcune persone che scelgono di comporre con dei singoli pezzi alcune delle stanze di queste particolari casette.

In alcuni casi, i mobili sono già inclusi e quindi, si possono inserire soggiorno, bagno, cucina. L’arredamento, spesso, si estende anche in mobili da giardino, set di animali, stanze come la palestra e, addirittura, anche un’automobile.

Si deve considerare, infatti, così come accade per le bambole da collezione, che questi prodotti non piacciono solo ai bambini, ma anche ai grandi. Giocare con una casa delle bambole, quindi, sarà un’esperienza che piacerà non solo ai figli, ma anche alle mamme o alle sorelle più grandi. Avendo, però, questi prodotti dei pezzi molto piccoli, è consigliabile sempre la supervisione di un adulto.

Le case di bambole hanno anche dimensioni differenti: alcune sono piccole, di circa 12 cm. Altre, invece, possono arrivare anche fino a 30 cm di grandezza. Ne sono un esempio le bambole Barbie. Questi prodotti sono spesso disponibili in colori piuttosto neutri e non sgargianti. Spesso sono in legno naturale, oppure in rosa o colori pastello sempre molto tenui. Da considerare, inoltre, che la maggior parte di queste case ha un lato aperto, proprio perché in tal modo i bambini possono muovere bambole e mobili a loro piacimento.

Possono, inoltre, essere strutturate anche in diversi piani: a due o tre, con tanto di differenti numeri di camere.

Tutte le case di Barbie

Un tipo particolare di case per le bambole è rappresentato dalle Barbie. Fin dagli anni ’60, infatti, questo prodotto è molto gettonato tra le bambine e non solo. Inizialmente erano più rudimentali; successivamente, sono sorti esemplari sempre più sofisticati e belli da vedersi. Barbie ha avuto, ad esempio, immense ville con tanto di piscina, ma anche case a più piani con tanto di ascensore, castelli principeschi e da fiaba, case con giardino e molto altro ancora.

Alcuni modelli sono già composti al momento dell’acquisto. Altri, invece, possono essere facilmente assemblabili tra di loro. Nei negozi di giocattoli troviamo l’imbarazzo della scelta in fatto di case di Barbie. In alternativa, questi prodotti possono essere acquistati anche sul web, tramite moltissimi siti che li mettono in vendita. Amazon, ad esempio, ma non solo, offre davvero un’ampia scelta di modelli che possono fare al caso proprio.

Le 5 offerte migliori

Quali sono le 5 offerte migliori della rete in ambito di casa di bambole? Vediamolo nel dettaglio.

  • Kit in miniatura per casa di bambole fai da te

Un modello interamente in legno realizzato per far felici bambine e mamme al contempo.

Lo ritroviamo su Amazon ad un costo che si aggira sui 35 euro. I prodotti non sono assemblati, ma devono essere montati. In questo modo, i bambini potranno divertirsi a comporre la loro casa su misura. I materiali utilizzati sono tutti atossici e sono in legno, la plastica, carta, tessuto e la stoffa. E’ realizzato in scala 1:24 e le dimensioni del prodotto assemblato sono le seguenti: 25cm x 16 cm x 20 cm. Vi sono piccole parti, quindi il prodotto non è adatto ai bambini al di sotto dei tre anni di età. La casa ha due piani ed è dotata addirittura di luci a led.

  • Casa delle bambole a due piani in legno naturale

L’intero prodotto è in legno naturale e su Amazon ha un costo che si aggira sui 35 euro. E’ dotato, inoltre, di quattro personaggi e undici mobili. Si tratta di una casetta che è adatta per giocare per le bambine dai 3 ai 10 anni.

E’ possibile anche trasportarla, dato che è molto leggera: pesa solo 1,75 kg. La casa è formata da quattro stanze, suddivise su due piani. Prevede un montaggio e uno smontaggio rapido e veloce.

  • Barbie casa componibile con bambola

A circa 50 euro, con un risparmio di oltre il 30%, troviamo su Amazon questo prodotto molto interessante. E’ un’abitazione su piani moderna e molto accessoriata, con tanto di cucina con lavello, piano cottura e un bagno con molti elementi. E’ presente il salotto, con tanto di tv e il letto, se girato, diventa un’ottima vasca idromassaggio.

  • Barbie La casa di Malibu con accessori vivaci

Altro prodotto riguardante Barbie è il seguente. Su Amazon si trova ad un costo di circa 104 euro, con uno sconto di oltre il 40%. Vi sono tre eleganti piani con ben 4 stanze. Da un piano all’altro si può passare con l’ascensore. Si apre anche il tetto, inserendo un simpatico ombrellone a comparsa. Esiste anche una altalena, una vasca da bagno, un letto, un divano, un tavolino da caffè, un tavolo con due sedie e molto altro ancora per il vostro divertimento. Al piano terra ritroviamo la cucina e il salotto, mentre il bagno e la camera da letto solo al primo piano.

  • HomCom Casa delle bambole in legno naturale

Altra casa delle bambole, sempre in legno naturale, è la seguente. Su Amazon, questo prodotto ha un prezzo di circa 83 euro. Il prodotto è anche scontato, dato che altrimenti costerebbe oltre 130 euro. E’ indicato per bambini che hanno più di tre anni di età. Le dimensioni della casetta sono le seguenti: 60 cm x 30 cm x 80 cm. La casetta è dotata di 4 piani, con tanto di cucina e bagno, salotto, balcone e camera da letto. In colore rosa, ha un altezza dei piani di 18 cm e il materiale è in legno di pino, con tanto di certificazioni conformi alle direttive europee.

Giochi per bambini

La casa delle bambole è un gioco per bambine. Tuttavia, esistono moltissimi altri giochi per bambini che possono fare al caso proprio. In un negozio di giocattoli, ma anche al supermercato, ne possiamo trovare di molteplici. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Ovviamente, i giochi per bambini si dividono in maschili e femminili, ma anche per differenti età. Ad ogni età, infatti, corrispondono giochi particolari. Si va dai divertimenti per neonati o comunque bambini molto piccoli, che saranno semplici e adatti alla loro età, fino ad arrivare a quelli ben più complessi dei bambini di circa 9-10 anni.

Le tipologie di giochi sono molteplici: da tavolo, da strategia, manuali, passando per i giochi di intelligenza e quelli che mettono a frutto le conoscenze acquisite a scuola. Tutto dipende da ciò che piace al bambino in questione e che cosa lo diverte. Non tutti i bambini sono uguali: alcuni preferiscono giochi tranquilli e di intelligenza, magari che si possono svolgere in casa; altri, invece, preferiscono i giochi all’aperto, come il pallone o molto altro ancora.

Altri ancora preferiscono i videogiochi, quelli alla console oppure quelli da poter svolgere direttamente sul pc, sullo smarphone o sul tablet. Alcuni di essi sono addirittura scaricabili tramite apposite app e non c’è bisogno, così, della connessione internet per giocarvi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Chicco Videotelefono Vibra e Scatta Chicco
15.65 €
17.39 € -10 %
Compra ora
Avent Linea Igiene Accessori Neonato Sterilizzatore a Vapore ...
28.07 €
35.99 € -22 %
Compra ora
PRiME Xilofono+Batti Batti Prime Melodie
27.81 €
30.9 € -10 %
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Da Bagno Tuffetto
29.9 €
36.5 € -18 %
Compra ora