Compiti di matematica per le vacanze estive: una soluzione efficace e divertente

La matematica non è certo la materia preferita dagli studenti: ecco come affrontare i compiti di matematica per le vacanze estive senza annoiarsi.

La scuola è finita da poco più di un mese e, come sempre, arrivano i temutissimi compiti delle vacanze. Gli studenti non hanno avuto neanche il tempo di riposarsi che, tra un bagno e l’altro al mare, devono riaprire i libri e seguire le istruzioni dei professori.

D’altronde, si sa, l’estate vola velocemente e settembre non è poi così lontano. In attesa dell’inizio del nuovo anno scolastico, bisogna rispolverare le proprie conoscenze. Tra tutte le materie una, matematica, è l’incubo di ogni alunno. In che modo si possono affrontare i compiti di matematica per le vacanze estive?

Compiti di matematica per le vacanze estive

Tra tutte le materie scolastiche, matematica non è certo quella più amata dagli studenti.

I motivi possono essere diversi: da un lato la materia in sé può sembrare difficile, dall’altra gli studenti, soprattutto i più piccoli, faticano a capire l’importanza di addizioni e frazioni. Cosa fare quindi per affrontare al meglio i compiti di matematica per l’estate? La soluzione perfetta, per genitori e figli, è quella di puntare su esercizi semplici e divertenti. In questo modo il ripasso sarà meno noioso e pesante, e una materia ostica come la matematica può quasi trasformarsi in qualcosa di divertente.

L’alleato giusto dedicarsi alla matematica senza annoiarsi è sicuramente Redooc, una piattaforma didattica digitale ideata per aiutare bambini, ragazzi e genitori. Il suo punto di forza sta proprio nel fatto che unisce digitale e carta, portando gli utenti a scoprire la matematica con videolezioni dinamiche e giochi divertenti.

Come funziona la piattaforma Redooc

Redooc funziona perché consente di seguire il proprio processo di apprendimento ed è costruito come un gioco, con obiettivi e progressi che permettono di andare avanti livello dopo livello.

In questo modo i bambini sono stimolati a superare ogni livello per andare avanti. Gli alunni delle scuole elementari hanno la possibilità di scaricare e stampare giochi, puzzle e lezioni, al fine di imparare a scrivere in maniera corretta i numeri da 0 a 9 e da 10 a 19. È importante non dimenticare durante l’estate tutto quello che si è imparato durante l’anno precedente. In questo modo, infatti, gli studenti arriveranno all’appuntamento di settembre senza ansie e paure. Gli studenti delle scuole medie, invece, hanno a disposizione esercizi e test utili per un ripasso che sia veloce ed efficace.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giochi all’aria aperta per bambini: le idee più divertenti

La Dott.ssa Daniela Galliano sull’infertilità: “Il proprio desiderio di maternità è possibile”

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.