Notizie.it logo

Come vivere l’Avvento con la famiglia

vivere l'avvento

Riconciliarsi con la propria anima per vivere un periodo importante della tradizione cristiana

L’imminente arrivo del mese di dicembre rappresenta anhe l’inizio del periodo dell’avvento per la chiesta cristiana. L’anno liturgico prevede infatti che le quattro domeniche dell’avvento scandiscano l’arrivo del Natale, inteso come nascita di nostro signore Gesù Cristo, e quindi appare lecito chiedersi come prepararsi al meglio per vivere questo periodo. Di seguito abbiamo cercato di elencare dei buoni propositi da ricordare, e soprattutto da mettere in pratica in questo periodo. Vediamo quali sono.

Come vivere il periodo dell’avvento

Bisogna precisare che i suggerimenti che daremo di seguito, non dovrebbero essere limitati solo al periodo dell’avvento ma essere in realtà applicati durante tutto l’anno, in quanto i buoni propositi non devono essere qualcosa di intermittente.
Una delle prime cose da fare è quella di aiutare i bisognosi e le persone in difficoltà.

Quindi non solo fare elomosina ai poveri, ma anche donare oggetti o capi di abbigliamento che non vengono indossati, alle persone che ne hanno bisogno e che non possono permettersi di acquistare queste cose.
Bisogna poi dedicare del tempo alle persone che ci sono vicine. Queste vale sia nel caso di persone anziane che necessitano della nostra compagnia, sia dei bambini che i ritmi frenetici della vita ci portano spesso a trascurare. Non c’è nulla di più bello che leggere un bel libro ai bambini la sera prima di metterli a letto e vedere le loro espressioni felici.

Vivere l’avvento: preghiera e dell’amicizia

Non dobbiamo dimenticare poi di pregare tutti i giorni. Si tratta di un atto che dovremmo fare con la mente rivolta al signore vivere il periodo dell’avvento e prepararci alla venuta di Gesù Cristo.
Anche realizzare una concreta atmosfera natalizia è fondamentale per vivere in pieno il periodo dell’avvento.

Delle belle musiche natalizie permetteranno di ricordare continuamente ciò che si sta attendendo.
Altra cosa da fare è quella di riallacciare i rapporti con i vecchi amici, specie con quelli lontani che non si sente da parecchio tempo; fare una telefonata al giorno ad un vecchio amico non solo permetterà di ricordare i vecchi tempi e sentirsi meglio con sé stessi. Non c’è cosa migliore che dire a un amico che gli manca il tempo passato insieme a lui e parlare un po’ di come procede la vita ad entrambi.

La cura del corpo e attenzione per la famiglia

Vivere bene l’avvento vuol dire anche prestare maggiore attenzione al proprio corpo. Sotto questo punto di vista è consigliabile riprendere ad effettuare un’attività fisica regolare in modo da scaricare stress e tensioni; inoltre anche dormire in più è un ottimo toccasana per l’organismo perché evita di accumulare nervosismo, rabbia e scoraggiamento ed essere perfettamente riposati per affrontare gli impegni di tutta la giornata.
Gli ultimi suggerimenti che sono anche quelli più importanti riguardano innanzitutto la famiglia. Ogni giorno infatti è opportuno fare qualcosa con un membro della propria famiglia; quest’azione rappresenta un modo molto bello per dare dimostrazione di amore e di affetto; attenzione non bisogna solo fare delle azioni ma dire anche a parole che si ama la persona che è vicino a noi.
Infine ultima ma forse la più importante delle cose è andare con regolarità all’adorazione in modo da prepararsi in modo perfetto all’avvento.

Quelli che abbiamo presentato sono solo dei suggerimenti sulle possibili attività per prepararsi e vivere al meglio il periodo dell’avvento.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche