Come tenere il bambino occupato mentre si cucina

Delle tecniche incredibilmente divertenti per entrambi!

Tenere il bambino occupato mentre si cucina sembra un compito terribilmente arduo. Siete sicuramente tentati di lasciare che vostro figlio usi un tablet o guardi un altro schermo quando siete impegnati. Se preferite non ricorrere ai dispositivi digitali, provate alcune di queste alternative coinvolgenti.

Ricordate, inoltre, che è essenziale proporre sempre delle alternative sane allo schermo.

Una nota sulla sicurezza: tenete pentole calde, coltelli affilati e altri strumenti potenzialmente pericolosi fuori dalla portata, e fate attenzione a rendere la vostra cucina a prova di bambino.

Il potere del gioco di finzione

Provate a fare un gioco di finzione con il vostro bambino. Non solo dà al vostro bambino l’opportunità di usare la sua immaginazione, ma la ricerca mostra che i bambini che giocano per finta tendono ad essere più felici degli altri bambini.

Andate a mangiare fuori. Fate finta di essere nel ristorante preferito di vostro figlio. Lasciate che prepari un tavolo e delle sedie per i suoi animali di peluche. Cosa ordineranno vostro figlio e i suoi amici animali?

Giocate allo chef. Forse al vostro bambino piacerebbe anche cucinare un po’ (per finta). Preparate un piccolo tavolo con alcuni utensili da cucina (pentolino, tagliere, coltello di plastica) e alcuni degli ingredienti che userete per la cena.

È utile tenere a portata di mano una casseruola o una pentola piena di oggetti sicuri per i bambini che potete tirare fuori velocemente. Il vostro bambino può imitarvi mentre finge di preparare la cena.

Cucinare una storia. Avere il vostro bambino in cucina con voi è un ottimo momento per raccontarsi delle storie. Provate a usare gli oggetti della cucina come ispirazione. Per esempio, forse le verdure che state aggiungendo a quella grande insalatiera sono in realtà ingredienti per una pozione magica. Oppure il robot da cucina che gira potrebbe trasformare gli ingredienti in qualcos’altro.

Attività manuali

Per un po’ di divertimento tattile, tenete pronte alcune forniture che terranno occupate le vostre manine.

Divertimento con l’imbuto. Date al vostro bambino due contenitori di plastica e alcuni fagioli, piccola pasta secca o riso. Fornite un imbuto e dei cucchiai e mostrate al vostro bambino come versare il cibo secco avanti e indietro. Tuttavia, assicuratevi di tenerlo d’occhio: alcuni bambini piccoli possono cercare di mettersi piccoli oggetti nel naso o nelle orecchie, dove possono rimanere bloccati.

Aiutante di cucina. Invece di cercare di tenere il vostro bambino distratto mentre preparate la cena, chiedete il suo aiuto quando non avete fretta. Il vostro bambino sarà probabilmente felice di dare una mano.

tenere il bambino occupato mentre si cucina

Trovate dei compiti facili per vostro figlio, come lavare le verdure, strappare le foglie di lattuga per un’insalata, mescolare o misurare gli ingredienti.

Ordinate. Mettete un mucchio di oggetti diversi – frutta, formati di pasta secca, argenteria, utensili da cucina, bicchieri di plastica – sul tavolo e chiedete al vostro bambino di separarli in gruppi. Mentre si concentra sul compito, parlategli degli oggetti che sta separando: di che colore sono? A cosa servono?

Pasta da gioco. Disponete della pasta da gioco sul tavolo con un piccolo mattarello di plastica, un tagliabiscotti e un coltello di plastica. Incoraggiatelo a provare a stendere la pasta e a ritagliare dei “biscotti”, o a formare dei cibi finti.

Esplorate la credenza. Una credenza aperta e fornita di strumenti da cucina sicuri per i bambini – come ciotole di plastica, misurini, utensili e pentole – può tenere occupato un bambino piccolo mentre lavorate. Lasciate che il vostro bambino esplori liberamente: probabilmente si divertirà suonando le pentole come se fossero tamburi, impilando tazze o cercando di imitarvi.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

È sicuro per il bambino usare cuffie o auricolari?

Come capire se il bambino è turbato da qualcosa in TV?

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media