Come stimolare curiosità giochi nascondino bambino 6 mesi

A sei mesi di età un bimbo sente forte l’impulso di esplorare l’ambiente in cui vive, inizia a comprendere che gli oggetti possono essere presenti anche quando non si vedono e a maturare la consapevolezza di poter compiere delle azioni concrete, come ad esempio scoprire un orsacchiotto che prima era nascosto sotto ad un cuscino.

Un gioco molto divertente è il far scomparire e riapparire un giocattolo davanti ai suoi occhi, è molto semplice e se volete creare un simpatico giochino basta possedere pochi strumenti.

Procuratevi un contenitore di plastica vuoto, ad esempio un bicchiere usa e getta o un vasetto dello yogurt, praticate un foro sul fondo, prendete un bastoncino o una matita, incollate ad un’estremità un nastrino, un cuoricino o una stellina di carta, infilate il bastoncino nel foro e spingetelo su e giù per far apparire e scomparire la figura. Di fronte a questo spettacolo il piccolo si divertirà tantissimo e vorrà rivedere infinite volte la stellina che appare e poi svanisce, perché ogni volta che l’immagine riappare prova il piacere della scoperta.

In questa fase dello sviluppo, il bambino prende sempre più coscienza della relazione tra causa ed effetto, trova piacevole osservare cosa accade quando qualcuno compie una determinata azione, cerca di imitare gli altri e di fare qualcosa per vedere cosa succede. Per stimolare il senso dell’azione-reazione basta mostrargli dei semplici gesti, per esempio aprire e chiudere una porta o far rotolare una palla sul pavimento e poi riprenderla oppure accendere e spegnere la luce, si sorprenderà nel guardare la stanza illuminarsi e dopo oscurarsi, capirà che anche lui può accendere o spegnere la luce a suo piacimento e che può partecipare attivamente alla vita degli adulti.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sedurre uomo con dolce afrodisiaco con banane

Vantaggi posizione kamasutra dell’aratro per rimanere incinta

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media