Notizie.it logo

Come si sconfiggono i brufoli

Come si sconfiggono i brufoli

Inestetismi diffusi non solo tra gli adolescenti, ma anche tra gli adulti, i brufoli possono avere diverse cause: in genere si tratta di un disturbo di origine ormonale. Anche se non rappresentano una patologia grave, possono provocare imbarazzo e creare problemi di tipo relazionale e psicologico.

Se si tratta di acne piuttosto accentuata e diffusa, è preferibile consultare un dermatologo e cominciare una cura specifica. Quando invece i brufoli compaiono in maniera occasionale e sporadica è opportuno adottare alcuni accorgimenti per agevolarne la guarigione o prevenire la ricomparsa. Prima di tutto, è vietato toccarli o, peggio, schiacciarli: il rischio è che si formino cicatrici difficili da eliminare. Per evitare che si formino brufoli o brufoletti sotto pelle è fondamentale mantenere la pelle del viso sempre pulita e idratata: a questo scopo è consigliabile utilizzare un detergente neutro e non aggressivo.

Se compaiono spesso brufoli antiestetici è meglio evitare per un po’ l’utilizzo di fard o ciprie eccessivamente coprenti, che otturano i pori della pelle impedendole di respirare.

Per prevenire la comparsa dei brufoli è opportuno curare l’alimentazione, evitando cibi troppo grassi o fritti. In estate è preferibile abbondare con verdura di stagione e frutta fresca.

Tra i rimedi naturali anti-brufoli vi è l’aglio, da sfregare direttamente sulla zona colpita oppure da ingerire per avere effetti più rapidi. La polpa dei cetrioli o dei pomodori applicata sul viso esplica un’efficace azione depurativa. Altrettanto indicato è il succo di aloe vera, da applicare sulle parti in cui compaiono i brufoli.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche