Sentirsi bene con il proprio corpo post-parto

Alzarsi e prepararsi può sicuramente aiutare a cambiare la routine.

Sentirsi bene con il proprio corpo è davvero importante, ma per alcune mamme non è sempre così facile. Negli ultimi nove mesi, il tuo corpo non è stato il tuo. Anche se hai letto o sentito parlare di come sarebbe cambiato, probabilmente non eri del tutto preparata alla rivoluzione fisica della gravidanza.

Ora, giustamente, rivuoi il tuo corpo!

Questo è perfettamente comprensibile – ma è anche importante essere pazienti e concedersi una pausa. Dopotutto, il tuo corpo ha trascorso nove mesi ad allungarsi e adattarsi per accogliere il tuo bambino in crescita, quindi non aspettarti che si riprenda solo poche settimane dopo il parto. Potrebbe essere necessario dargli altri nove mesi, o anche un anno, per tornare a ciò che consideri “normale”, e tieni presente che la tua forma non sarà esattamente quella di prima.

Ricordati che la tua figura è cambiata per creare e nutrire un miracolo.

Come sentirsi bene con il proprio corpo

Non giudicare il tuo aspetto nelle prime settimane

Se sei come la maggior parte delle donne nelle prime settimane dopo il parto, sei dolorante, con perdite, gocciolante, gonfia e flaccida, per non parlare del fatto che sei completamente esausta ed emotivamente stanca. Probabilmente sembri ancora incinta perché i tuoi muscoli addominali sono tesi, e il tuo utero deve ancora ridursi alla sua dimensione pre-gravidanza (che può richiedere da sei a otto settimane).

Quanto tempo impiega il tuo corpo a riprendersi dipende da una serie di fattori, tra cui la tua età, il livello di fitness, il numero di gravidanze precedenti e i geni. Sì, alcune mamme possono entrare nei loro abiti normali entro poche settimane dal parto, ma questa è l’eccezione, e non vale la pena confrontarsi con loro. Pensa ai tuoi fianchi leggermente più rotondi, alla pancia più morbida e alla vita più spessa come un piccolo prezzo da pagare per la nuova meravigliosa persona nella tua vita.

Ritorna gradualmente alle vecchie attività

Sapevi che la gravidanza è in realtà composta da quattro trimestri? Se consideri i primi mesi post-partum come parte del tuo viaggio di gravidanza, potrebbe alleviare la pressione di riprendere tutte le tue vecchie attività il più presto possibile. Cerca di mettere da parte faccende come cucinare e pulire per le prime due o quattro settimane, in modo da poterti concentrare sul riposo e sulla cura del tuo neonato.

Il sonno è essenziale per il recupero del tuo corpo e per la capacità di affrontare le difficoltà e di sentirti bene con te stessa. Inoltre, alzare i piedi può fare miracoli per sbarazzarsi di qualsiasi gonfiore che si è sviluppato durante la gravidanza. Quando ti senti pronta, inizia lentamente a riaggiungere l’esercizio fisico nella routine. Ogni donna è diversa, ed è importante iniziare a fare esercizio al proprio ritmo. Per esempio, un’atleta competitiva che ha avuto una gravidanza facile può scoprire che può riprendere il suo solito regime di allenamento subito dopo il parto. Tuttavia, per la maggior parte delle donne è una buona idea iniziare lentamente.

Se hai avuto un parto vaginale, probabilmente puoi iniziare a camminare, fare kegel e stretching delicatamente subito dopo il ritorno a casa. È meglio ottenere l’autorizzazione del medico prima di iniziare qualsiasi esercizio aerobico o allenamento con i pesi. A volte è possibile trovare lezioni di ginnastica post-partum presso la palestra locale, l’ospedale o il centro fitness. Se ti stai riprendendo da un parto cesareo, chiedi al tuo medico quando puoi iniziare a fare esercizio e come iniziare. La tua incisione addominale dovrebbe essere completamente guarita prima di iniziare a fare esercizi che mirano ai muscoli dello stomaco.

Sentirsi bene con il proprio corpo post-parto

Prova questi consigli di altre mamme

“Fai qualcosa che ti faccia sentire sexy e attraente – regalati una pedicure, compra un vestito nuovo (che ti stia bene!), tagliati i capelli o colorali, o fai una pulizia del viso”.

– Caitlin

“Compra dei pantaloni a coulisse carini che ti stanno bene ora ma che puoi ancora indossare una volta che sei tornata alla tua taglia pre-gravidanza”.

– Katie

“Vestiti la mattina e truccati un po’. Mi sentivo più normale quando facevo cose normali. A volte, quando si ha un bambino per la prima volta, si è così stanchi che non si ha nemmeno voglia di vestirsi, ma alzarsi e prepararsi aiuta sicuramente“.

– Carla

“Mi sono comprata un nuovo paio di scarpe. Potresti averne bisogno comunque perché i tuoi piedi potrebbero essere più grandi ora. È stato un modo semplice per aggiornare il mio guardaroba senza spendere troppi soldi”.

– Holly

“Ero semplicemente troppo occupata a ringraziare il mio corpo per aver realizzato il mio sogno per preoccuparmi di come fosse diverso da come era prima di diventare mamma. Cambia davvero il tuo corpo – e la tua anima “.

– Jolaine

“Cerca di vedere il tuo corpo come migliore, non peggiore. Il parto mi ha sfidato fisicamente. Dopo, ho visto il mio corpo sotto una luce più positiva. Ho capito che avevo la resistenza fisica per fare cose che prima potevano essere scoraggianti. Ho deciso di allenarmi per la mia prima maratona perché ho capito per la prima volta che ne ero capace (nonostante sia stata una podista per tutta la vita), e perché avevo anche il desiderio di fare qualcosa per me stessa”.

– Lara

“Concentrati sulle caratteristiche per cui ti senti bene in questo momento e minimizza quelle di cui sei meno sicura. Indossa camicie che perdonano la lunghezza delle tuniche (che sfioreranno la tua metà più spessa e i tuoi fianchi più pieni) con accattivanti scollature a cuore o a V che evidenziano il tuo nuovo generoso busto”.

– Leah

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Depressione post-partum: può presentarsi dopo cinque mesi dal parto?

Un’infiammazione potrebbe causare la depressione post-parto?

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • ScatolaUnboxing: cos’è e quali rischi comporta per i bambini

    Il fenomeno dell’unboxing riscuote un successo sempre maggiore ma, pur essendo perlopiù innocuo, può rappresentare dei rischi per i più piccoli.

Contents.media