Come scegliere gli occhiali da sole per il tuo bambino

È importante che i bambini indossino degli occhiali da sole per proteggersi dai raggi solari: ecco quali comprare.

Anche i bambini hanno bisogno degli occhiali da sole. I loro occhi sono infatti molto più sensibili ai raggi UV rispetto a quelli di un adulto, e richiedono un’opportuna protezione soprattutto durante l’esposizione all’aria aperta.

E non si tratta soltanto di proteggerli in estate, quando il sole appare più intenso: i raggi solari, infatti, filtrano anche in presenza di nuvole e sono tanto più forti quanto maggiore è l’altitudine.

Di conseguenza, d’estate, in riva al mare, d’inverno sulla neve, ma anche nel quotidiano, gli occhiali da sole possono fare la differenza: un paio di lenti scure può schermare efficacemente il tessuto oculare dalle onde corte e proteggerlo dai danni permanenti causati dal sole. Naturalmente, lenti e montatura destinate ai bambini devono rispettare una serie di requisiti, che devono essere valutati accuratamente prima dell’acquisto.

Dove acquistare occhiali da sole per bambini

Per essere sicuri di scegliere articoli adatti agli occhi dei più piccoli, è importante affidarsi esclusivamente a brand con una lunga esperienza.

Molte maison dispongono di linee accuratamente formulate per i bambini, facilmente acquistabili presso i migliori negozi di ottica. Naturalmente, è possibile trovare questi brand anche online, ma in questo caso è importante avvalersi della garanzia di qualità offerta da realtà da tempo attive nel settore ottico.

Una delle collezioni più interessanti è quella presente sul sito di LamaOptical, un portale che propone una ricca proposta di eyewear sia per gli adulti sia per i bambini. Gli occhiali da sole in vendita online su Lamaoptical.it, in aggiunta, vantano prezzi molto competitivi e, in qualità di articoli provenienti da un negozio di ottica specializzato, sono provvisti delle necessarie garanzie di sicurezza.

Occhiali da sole per bambini: scegliere solo modelli certificati

Trattandosi di articoli destinati alla salute dei più piccoli, prima dell’acquisto, è bene accertarsi che gli occhiali da sole siano dotati di opportuna certificazione CE, una marcatura indelebile apposta sull’interno delle stanghette, che ne attesta la rispondenza ai requisiti di sicurezza comunitari.

Una caratteristica, quella della marcatura, da considerare come imprescindibile, poiché assicura l’acquisto di lenti da sole davvero adatte ai bambini e in grado di filtrare efficacemente i raggi UVA, UVB e UVC.

Un altro aspetto garantito dalla marchiatura CE è la robustezza. Gli occhiali da sole per bimbi, infatti, sono utilizzati soprattutto durante le loro avventure all’aria aperta, di conseguenza, non solo le lenti devono essere infrangibili, ma la montatura deve anche assicurare una resistenza meccanica agli urti e alle cadute.

Le soluzioni di alta qualità sono tutte realizzate con strutture durevoli e un certo grado di flessibilità anti rottura, che assicurano una tolleranza maggiore a tutte le sollecitazioni provenienti dall’esterno.

L’importanza della sicurezza e del comfort

Naturalmente, le montature devono essere prodotte con materiali sicuri, quindi non nocivi per la salute dei bambini, e privi di angolature o spigoli vivi che possano mettere a repentaglio la loro sicurezza.

Ma, tra i tanti aspetti da considerare, c’è anche la vestibilità, dal momento che gli occhiali destinati ai più piccoli devono essere dotati di cerniere flessibili, per calzare comodamente senza scivolare o stringere. Un requisito fondamentali affinché il bambino accetti di indossare la montatura, senza percepirla come un ostacolo alla sua libertà.

Ma in tema di comfort e vestibilità, è altrettanto importante puntare sulla leggerezza, considerando che i più piccoli, soprattutto se non abituati all’uso degli occhiali, spesso fanno fatica ad accettare di indossare una montatura.

Proprio per questo, i modelli di occhiali da sole per i bambini devono avere il giusto compromesso fra solidità e leggerezza, in modo da essere abbastanza robusti, ma quasi impercettibili sulla pelle.

In ogni caso, al momento di acquistare gli occhiali per il proprio bambino, è importante scegliere modelli con ponte non troppo alto, in modo che la montatura calzi a pennello e le lenti siano perfettamente centrate.

Una perfetta corrispondenza delle misure è infatti il modo migliore per assicurare ai più piccoli un campo visivo abbastanza ampio, ma anche per fornire una protezione ottimale sia dai raggi diretti sia dal riverbero del sole.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Clubhouse e i rischi per i bambini: la guida per i genitori

Invogliare i bambini a fare i compiti: i consigli

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • ScatolaUnboxing: cos’è e quali rischi comporta per i bambini

    Il fenomeno dell’unboxing riscuote un successo sempre maggiore ma, pur essendo perlopiù innocuo, può rappresentare dei rischi per i più piccoli.

Contents.media