Notizie.it logo

Come scegliere crema doposole per bambini

Come scegliere crema doposole per bambini

Gli effetti del sole, se da un lato sono positivi per la nostra pelle, dall’altro possono farci male, soprattutto se si è bambini. Qual è la crema doposole migliore per i bambini?

La prima regola è l‘idratazione della pelle. Una idratazione che passa dall’interno, quindi bisogna bere molto. Dare al nostro corpo acqua, circa due litri al giorno, aiuta a idratarla e a sviluppare meglio la sua funzione protettiva.

Anche l’idratazione esterna è importante ed è utile grazie a dei prodotti che sono disponibili in commercio, i cosiddetti antiossidanti.

I raggi del sole colpiscono la nostra pelle, soprattutto i primi giorni dell’esposizione, e generano radicali che sono la causa numero 1 dell’invecchiamento precoce. Per combattere tutto ciò, è bene fornirsi e cibarsi di vitamina E, che è ottima per combattere i radicali.

Gli emollienti sono un altro ingrediente indispensabile per la crema doposole in quanto trattengono l’acqua all’interno della pelle.

L’olio naturale di Jojoba ricopre molto bene questa funzione. Altri oli e tipi di burro, come l’olio di argan, sono ottimi componenti per la crema doposole per il bimbo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche