Come riconoscere un trauma infantile

Quali sono i disagi di un bambino che ha subito un trauma? Come riconoscerlo? Come agire per rasserenare il piccolo? Certamente ce lo siamo chiesto e non sempre ci è stata data un’informazione chiara.
Esistono molteplici traumi, quelli legati ad eventi atmosferici, ad incidenti, a perdite affettive, ad abusi; e quelli che si vivono di riflesso quando sono gli adulti a star male per ragioni più o meno simili.

Una certezza c’è, gli adulti per i bambini sono uno specchio, se piangono, si disperano, si inervosiscono, il bambino assorbirà come una spugna le emozioni vissute dai genitori, le vivrà anch’esso. Ma affrontiamo ora il trauma del bambino. Se vostro figlio è sempre stato sereno e improvvisamente diventa aggressivo, fa la pipì a letto, ciuccia il dito, non vuole assolutamente staccarsi dall’oggetto al quale è affezionato, durante la notte si sveglia, piange, ha incubi; qualcosa è successo. E’ chiaro che tutti possiamo avere un incubo, ma se insieme compaiono queste modifiche nell’atteggiamento del piccolo, è necessario con delicatezza approfondire. Da insegnante consiglio di rivolgersi immediatamente ad un esperto psicologo in terapia- comportamentale, eviterei persino di approfondire io stessa per evitare danni, agirei di conseguenza in seguito al parere “medico”. A volte involontariamente o in buona fede, si può far male al bambino, una cosa è certa, qualsiasi cosa sia successa, mai farne un dramma, mai parlare davanti a lui di un impossibile recupero, a tutto c’è una soluzione, è necessario di fronte ai piccoli essere sempre forti e positivi, mascherare le proprie insicurezze, il tempo e l’amore guariranno la ferita, qualsiasi essa sia stata!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come insegnare al bambino a ordinare i giochi

Come vestire il bambino come il principe George

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media