Notizie.it logo

Come riconoscere bolle del morbillo

Come riconoscere bolle del morbillo

Il morbillo è una malattia infettiva contagiosa causata dal virus del morbillo. I segni e i sintomi iniziali includono di solito febbre, spesso a circa 40°C, tosse, naso che cola, e occhi rossi. Due o tre giorni dopo compaiono piccole macchie bianche nella bocca. Di solito, comincia con delle bolle che si espandono prima sul viso e poi sul resto del corpo che iniziano da tre a cinque giorni dopo i sintomi. I sintomi si sviluppano nel giro di 10 – 12 giorni dopo l’esposizione e durano da 7 a 10 giorni.

L’eruzione cutanea è descritta come macchie, bolle che iniziano alcuni giorni dopo la febbre. Cominciano sulla schiena e le orecchie, dopo alcune ore, si spargono alla testa e al collo prima di coprire tutto il corpo, e spesso causano prurito. Queste bolle appaiono fino a quattro giorni dopo i sintomi iniziali e durano fino a otto giorni. Le bolle possono cambiare colore, da rosso a marrone scuro, prima che scompaiano definitivamente.

La malattia sparisce nel giro di pochi giorni.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche