Come realizzare dolci forma di cuore per San Valentino

Perfetti per la mattina di San valentino, come spuntino durante la giornata oppure come dessert, queste piccole sorprese dolci sono facilissime da fare, vi bastano soltanto tre ingredienti!

I buongustai più disincantati tra voi penseranno allora che ci voglia moltissimo tempo per realizzarli.

Invece non farete in tempo a entrare con i vostri bimbi in cucina, che questi cuoricini saranno pronti in un batter di ciglia! Ecco ciò di cui avrai bisogno:

  • 1 rotolo di pasta frolla già pronta (scongelata oppure a temperatura ambiente)
  • mezza tazza di crema morbida di formaggio
  • 3 cucchiai di confettura di fragole (preferibilmente naturale e con un basso contenuto di zucchero)

Gli strumenti di cui avrai bisogno per realizzare la ricetta sono: uno o più taglia biscotti a forma di cuore della dimensione di 5 o 6 centimetri, due fogli di carta da forno o di silicone adatto alla cottura in forno, alcune piccole forchette, lo sbattitore elettrico, una piccola ciotola, un cucchiaino da tè e una teglia da forno.

Comincia prendendo la frolla pronta e portandola a temperatura ambiente. Poi fai preriscaldare il forno seguendo le indicazioni di temperatura riportate sulla confezione della pasta frolla. Di solito questi cuoricini cuociono a circa 200°C. Mescola nella ciotola la crema di formaggio con la confettura di frutta, finché non formeranno un composto omogeneo. Trasferisci ora la frolla sul piano di lavoro in silicone oppure sulla carta da forno. Utilizza le formine per biscotti per realizzare dei cuori: ricorda di crearne sempre in numero pari perché andranno posizionati uno sull’altro, a due a due. Sposta i cuori che hai realizzato sulla carta o sul silicone da cottura (è una passaggio facile in cui possono aiutarti anche i bambini). Con un piccolo cucchiaino da tè, aggiungi un pochino della crema che hai ottenuto (formaggio e confettura) al centro del cuore. Bagna un dito con dell’acqua e lascialo scorrere sui bordi del cuore. L’acqua infatti agirà come una sorta di colla e renderà facile l’unione dei due cuori uno sull’altro. Posiziona il secondo cuore sopra al primo, poi utilizza una piccola forchetta da schiacciare sui bordi in modo da lasciare dei piccoli trattini. Verifica che le due parti del cuore sia ben unite l’una all’altra in modo che non si aprano durante la cottura. Cuoci infine alla temperatura suggerita sulla confezione della pasta frolla per circa sette o otto minuti. I bordi dei cuori dovranno essere dorati ma non bruciati. Un modo dolce per esprimere il tuo amore a San Valentino… o in qualsiasi giorno dell’anno!

Scritto da Francesca Nidola
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee regalo sacchetto a sorpresa con dolci per San Valentino

Idee per realizzare colazione a letto romantica San Valentino

Leggi anche
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Vitamine indispensabili che bimbo deve assumere quotidianamenteVitamine indispensabili che bimbo deve assumere quotidianamente
  • Verdure parte secondaVerdure parte seconda
  • Loading...
  • Varietà e gustoVarietà e gusto
  • Vantaggi cottura della frittataVantaggi cottura della frittata
Contents.media