Notizie.it logo

Come pulire l’ombelico ai bambini

Come pulire l'ombelico ai bambini

Gli esperti raccomandano di pulire l’ombelico ai bambini con alcool ad ogni cambio di pannolino, ma ora la raccomandazione è quella di pulire più volte al giorno e tenerlo asciutto.

Prepararsi

Raccogliere tutti gli elementi di cui ha bisogno prima di iniziare il processo di pulizia (ricordate, non lasciare mai il bambino incustodito su una superficie elevata o in prossimità di acqua). Per pulire l’ombelico, i bambini possono avere solo spugnature prima che il cordone si stacchi (di solito entro due settimane dalla nascita), in modo da ottenere un grande asciugamano assorbente per porre il vostro bambino su una spugna o asciugamani morbidi, tamponi di cotone, un piccola ciotola di acqua, e il bambino sapone o detersivo (se richiesto), e tenere i vestiti puliti e un pannolino vicino.

Per pulire l’ombelico ai bambini si consiglia di imbevere una benda pulita con alcool e usa la garza. Evita di usare sapone e talco, in quanto potrebbero danneggiare l’ombelico del bambino.

In caso contrario, chiedi aiuto al medico o al pediatra per sapere come pulire l’ombelico dei bambini. Lava la zona intorno all’ombelico con prodotti specifici e usa anche dell’acqua senza strofinare troppo per evitare di danneggiare la pelle intorno all’area.

© Riproduzione riservata
Leggi anche