Notizie.it logo

Come partecipare a un evento se si è celiaci

Come partecipare a un evento se si è celiaci

Matrimoni e altri eventi catering possono essere difficile da gestire se avete malattia celiaca o sensibilità al glutine non celiaca: da un lato, è necessario assicurarsi di avere un pasto si può mangiare (soprattutto se hai viaggiato una certa distanza al evento.

Che cosa si deve fare?

Non c’è una risposta giusta, in verità – avrete bisogno di guardare ad ogni evento separatamente e decidere come gestirlo.

I fattori che possono entrare in gioco comprendono: 1) come ben sapete i padroni di casa; 2) quanto si sta viaggiando per l’evento; 3) il luogo dell’evento e lo stile ( catering, ristorante); e 4) il tipo di cibo prevista per l’evento (se si tratta di un menù senza glutine pesante, si potrebbe prendere una decisione diversa sul modo di gestire di quanto si potrebbe se il menu si rivela essere senza glutine-friendly).

◦ Portare un piatto da condividere.

Se stai frequentando una festa molto casual , questo rappresenta la scelta migliore, soprattutto se la festa è abbastanza vicino a casa per cucinare e guidare. Scegli qualcosa di sostanziale da fare – tutto ciò che fai è probabile che sia l’unica scelta nel cibo, dopo tutto. Basta ricordarsi di trattenere abbastanza per voi da mangiare prima di voi sul buffet (in situazioni come questa, dovete ammettere tutto sul buffet è soggetto al glutine contaminazione incrociata). Portare un piatto da condividere non funzionerà se l’evento è professionalmente soddisfatti, naturalmente, ma potrebbe funzionare se i “ristoratori” sono amici o parenti – non può male a chiedere (e potrebbero essere contenti per l’aiuto) .

◦ Ottenere il vostro ospite di mettervi in ​​contatto con il ristoratore. Se l’evento è più elaborato, affare catering, io chiedo al mio ospite per informazioni di contatto del ristoratore in modo che possa contattare direttamente il ristoratore.

La maggior parte dei padroni di casa sono felici di fornire tali informazioni. Non fare affidamento sul vostro host (sposa esausto o altro) per negoziare un pasto senza glutine con la trattoria, e non fidatevi del vostro host se lei dice che è “curato” se non si conosce capisce la dieta senza glutine dentro e fuori.

• Negoziare con il ristoratore. Una volta che siete in contatto con la trattoria, trattare la situazione come qualsiasi altro ristorante – usare le mie Cinque regole per mangiare fuori Gluten-Free per assicurare un pasto sicuro. In alcuni casi, il ristoratore è un ristorante – ho avuto molto fortuna consumare pasti senza glutine in queste situazioni, dal momento che i ristoranti sono abituati a servire i clienti senza glutine

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche