Come nutrire un bambino malato

,

Nutrire il tuo bambino quando è malato può essere una sfida. Oltre a non sentirsi bene, può non avere fame; se ha l’influenza o un raffreddore, il suo corpo meno attivo richiede meno calorie, dice John Leventhal, MD, professore di pediatria presso la Yale University School of Medicine.

“La febbre, però, aumenta la frequenza cardiaca e la respirazione, e in realtà aumenta il fabbisogno calorico”, aggiunge. “Per le malattie brevi, ciò che è più importante è mantenere un bambino ben idratato. Senza abbastanza fluidi, organi vitali non possono funzionare correttamente”, dice il pediatra Omero Nash, MD, di St. Louis, Missouri. Così, mentre non si deve preoccupare se il bambino rifiuta il cibo per un giorno, se lei rifiuta tutti i liquidi durante un periodo di 24 ore, chiamare il pediatra.

(I bambini non dovrebbero stare più di 8-10 ore senza liquidi.)

Chiamare il medico se si notano segni di disidratazione: il flusso di urina diminuita; oscurato urina; meno lacrime quando piange; letargia; una riarsa, secchezza della bocca

Per evitare la disidratazione, i bambini sotto 1 anno hanno bisogno di almeno 1-2 once di liquido all’ora (limitare i liquidi al latte materno o artificiale, o una soluzione di reidratazione se il medico approva).

I bambini che hanno 1 anno o più hanno bisogno di bere molta acqua.

SINTOMO: nausea o vomito
ALIMENTI Una volta che il bambino riesce a mangiare, dare piccole porzioni di cibi leggeri – che si depositano più facilmente nello stomaco – come pane tostato, succo di mela, e la zuppa con riso o pasta.
LIQUIDI Il vomito può disidratarsi rapidamente un piccolo corpo, in modo da mantenere l’acqua, succo di frutta diluito e bevande sportive vicino a tuo figlio, e incoraggiare sorsi frequenti.

EVITARE Bere troppo in una volta, che può innescare il vomito. I cibi grassi e prodotti lattiero-caseari possono aggravare la nausea.

SINTOMO: Mal di gola o tosse
ALIMENTI Scegli alimenti freschi che leniscano la gola e cibi morbidi che vanno giù facilmente: budino, gelatina, e frullati di frutta.
LIQUIDI Deglutizione dolorosa rende alcuni bambini restii anche a bere. Dai al tuo bambino dei cubetti di ghiaccio da succhiare (se è 2 anni o più) o ghiaccioli regolari o reidratazione. Tè caldo con il miele è anche calmante.
EVITARE Agrumi e sale, che può irritare la gola. Prodotti caseari possono rendere la gola gonfia.

SINTOMO: febbre
ALIMENTI Fabbisogno calorico aumenta con l’aumentare della febbre; cibi leggeri, come la farina d’avena, purè di patate e budino, possono fare appello ad un bambino febbrile.
LIQUIDI Febbre utilizza rapidamente negozi acqua del corpo, che sono anche persi attraverso la sudorazione quando le interruzioni di febbre. Incoraggiare il bambino a bere acqua fresca, succhi di frutta diluiti, e / o liquidi reidratanti.
EVITARE Alimenti surgelati, che possono aggravare brividi di febbre.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il morbillo nei bambini

Amore e infatuazione negli adolescenti

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • 
    Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.