Notizie.it logo

Come migliorare l’autostima

Come migliorare l’autostima

L’autostima è quando ci sentiamo stimati, amati, accettati e ben considerati dagli altri – e quanto apprezziamo, l’amore, e accettare noi stessi. Le persone con una sana autostima sono in grado di sentirsi bene con se stessi, apprezzare il proprio valore, e sono orgogliosi nelle loro capacità, competenze, e le realizzazioni. Le persone con bassa autostima possono sentirsi come se nessuno le amasse mai e sentono che non faranno mai bene niente.

Sappiate che potete migliorare la vostra autostima seguendo alcuni di questi esercizi:

• Provare a smettere di pensare pensieri negativi su di te. Se siete abituati a concentrarsi sulle vostre mancanze, iniziare a pensare aspetti positivi di te che li superano. Quando vi accorgete di essere troppo critici, contrastarla da dire qualcosa di positivo su di te.

Ogni giorno, scrivere tre cose su di te che ti rendono felice.
• Visualizzazione errori come opportunità di apprendimento. Accettare che si commettono errori perché tutti lo fanno. Gli errori fanno parte dell’apprendimento. Pensi che i talenti di una persona sono in costante sviluppo, e tutti eccelle a cose diverse – è ciò che rende le persone interessante.
• Provare cose nuove. Sperimentare diverse attività che vi aiuteranno a entrare in contatto con i vostri talenti. Poi orgogliosi di nuove competenze si sviluppano.
• Riconoscere ciò che si può cambiare e ciò che non si può. Se ti rendi conto che sei infelice con qualcosa di te che si può cambiare, quindi iniziare oggi. Se si tratta di qualcosa che non si può cambiare (come la tua altezza), quindi iniziare a lavorare per amare te stesso così come sei.
• Stabilire obiettivi.

Pensate a quello che vuoi realizzare, poi fare un piano per come farlo.
• Prendere orgoglio per le vostre opinioni e idee. Non abbiate paura di esprimerle.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.