Come lavare i vestiti dei neonati: i consigli per i genitori

Se siete sommerse dal bucato e non sapete come lavare i vestiti dei neonati, questi utili suggerimenti vi potranno aiutare.

Avete finalmente portato il vostro bambino a casa. La vostra felicità pian piano lascia spazio alla stanchezza e allo stress, e questo è normale. Il tutto aggiunto al fatto che il carico di biancheria da lavare ogni giorno è sempre crescente: il vostro bambino infatti sporcherà tantissimi bavaglini e tutine, ma anche questo è normale.

Di seguito ci sono alcuni consigli su come organizzarsi al meglio e su quali detersivi scegliere.

Come lavare i vestiti dei neonati

I bambini, soprattutto i neonati, tendono a sporcarsi e sporcare continuamente. Inutile dire che c’è sempre il bucato da fare. Una buona norma da rispettare è quello di separare il bucato del resto della famiglia con quello del neonato. Soprattutto nei primi mesi infatti, è facile che la pelle di vostro figlio si arrossi e si screpoli, quindi è meglio mantenere la sua biancheria il più isolata possibile.

Advertisements

Tuttavia, dato che il neonato inizialmente è sempre a contatto con la mamma, potreste anche voi lavare i vostri capi con quelli del bambino, così da non rischiare di irritare la sua pelle sensibile.

Lavaggio a mano

Alcune mamme possono preferire il lavaggio a mano. In questo caso, bisogna immergere gli indumenti in una bacinella d’acqua calda per due ore, aggiungendo sale grosso e sapone di Marsiglia. Se trovate ancora delle macchie, specialmente sui bavaglini e sulle tutine, potete strofinare più a fondo aiutandovi con del limone, o anche del talco e facendo stare gli indumenti al sole per un’oretta.

Dopodiché, dovete risciacquare.

Lavaggio in lavatrice

Le mamme più indaffarate e pratiche probabilmente preferiranno il comodo lavaggio in lavatrice. In questo caso, prestiamo attenzione a quali detersivi usare, in modo che non siano troppo aggressivi per la pelle del bambino. Innanzitutto assicuriamoci che sia ipoallergenico, che abbia una profumazione delicata, e che sia dermatologicamente testato. É meglio evitare sia gli ammorbidenti, perché si insidiano nelle fibre degli indumenti e vengono a contatto con la pelle del bambino, sia sbiancanti e candeggianti, che causano dermatiti e allergie.

Ricordate di lavare a basse temperature e di non fare lavaggi troppo carichi di indumenti, in modo che l’acqua circoli meglio tra i capi e li risciacqui meglio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come festeggiare Halloween durante il Coronavirus: i consigli

Come organizzare il materiale scolastico in casa: i consigli

Leggi anche
  • Zoomarine orari 2020Zoomarine: tutti gli orari dell’estate 2020

    Zoomarine è uno dei parchi acquatici più amati d’Italia ed è finalmente pronto per riaprire i battenti dopo la quarantena: quali sono gli orari del 2020?

  • Zoomarine biglietti prezzi orariZoomarine: biglietti, prezzi e orari del parco

    Zoomarine è la scelta perfetta per tutte le famiglie che vogliono divertirsi insieme: ma come e dove informarsi in merito a biglietti, prezzi e orari?

  • Zoomarine Orari NavetteZoomarine Orari Navette
  • Zoomarine Orari AttrazioneZoomarine Orari Attrazione
  • 
    Loading...
  • Zone erogene femminiliZone erogene femminili
Entire Digital Publishing - Learn to read again.