Come insegnare il vasino al bambino: trucchi efficaci

La chiave del successo dell'addestramento al vasino è la pazienza e la consapevolezza. Vi sveliamo alcuni trucchi che vi aiuteranno!

Se non sapete come insegnare il vasino al bambino, siete nel posto giusto. Forse avrete notato (con piacere) che ultimamente cambiate meno pannolini e che il vostro piccolo rimane asciutto durante il pisolino. Questi, insieme ad altri segnali, indicano che probabilmente è arrivato il momento di tuffarsi nel mondo del vasino.

La chiave del successo dell’addestramento al vasino è la pazienza e la consapevolezza che tutti i bambini raggiungono questo importante traguardo con i propri tempi. Le strategie funzionano con bambini diversi, ma in genere questi consigli riescono a portare a termine il lavoro.

Come faccio a sapere se il mio bambino è pronto per l’uso del vasino?

Se il vostro piccolo non è pronto per l’uso del vasino, anche le migliori tattiche per la pulizia del bagno non saranno all’altezza.

Aspettate questi segnali sicuri che indicano che il vostro bambino è pronto per iniziare:

  • Cambiate meno pannolini. Fino a circa 20 mesi, i bambini fanno ancora la pipì frequentemente, ma quando riescono a rimanere asciutti per un’ora o due, è segno che stanno sviluppando il controllo della vescica e stanno diventando fisicamente pronti per l’uso del vasino.
  • I movimenti intestinali diventano più regolari. In questo modo è più facile tirare fuori il vasino quando è il momento.

Come insegnare il vasino al bambino: trucchi efficaci

Valorizzate gli aspetti positivi del vasino

Prima della prima prova senza pannolino, sottolineate i vantaggi dell’uso del vasino. Potreste dire: “Indossare la biancheria intima è divertente!” o “Presto potrai tirare lo sciacquone come un bambino grande!”.

Ma non criticate i pannolini e non definite le vecchie abitudini di vostro figlio come infantili: questo potrebbe provocare la vena contraria di vostro figlio e portare a una vera e propria resistenza.

Stabilite un linguaggio standard per il bagno

Alcuni esperti consigliano di usare parole formali (defecare, urinare) piuttosto che gergali, in modo che i bambini non si sentano imbarazzati da termini infantili quando saranno più grandi.

E non riferite mai il contenuto del pannolino di vostro figlio come “puzzolente” o “disgustoso”. Sarà molto più a suo agio nell’andare nel vasino se lo vedrà come un processo naturale e non “disgustoso”.

Lodare il comportamento degli adulti in generale

Fate capire a vostro figlio che sostenete la sua crescente maturità lodando imprese come bere da una tazza senza rovesciarla o condividere i giocattoli con un amico.

Non pretendete però troppa raffinatezza: se si sentirà obbligato a fare i conti, potrebbe iniziare a desiderare i giorni più semplici dell’infanzia (e agire di conseguenza).

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come lavare le lenzuola del neonato: una pratica guida

Disegni da colorare Among Us: idee pronte da stampare

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.