Come insegnare a pattinare a un bambino: una pratica guida

Ecco alcuni consigli utili che permetteranno al vostro piccolo di essere sicuro di sé.

Come insegnare a pattinare a un bambino? Il vostro aspirante Steve Yzerman o Kristi Yamaguchi è pronto per il pattinaggio? Se avete intenzione di insegnare ai bambini a pattinare sul ghiaccio, ricordate che richiede un po’ di determinazione, molta pratica e nessuna paura di cadere.

Le arene all’aperto di solito non offrono lezioni, ma sono un luogo perfetto per esercitarsi o per orientarsi. Grattate la superficie con questi consigli per i principianti. Poi controllate le piste di pattinaggio per vedere se offrono lezioni.

Come insegnare a pattinare a un bambino: una pratica guida

Iniziare con i pattini

Il primo passo è rappresentato da una calzatura di sostegno. Un pattino deve essere un’estensione del piede.

Gli scarponi devono essere aderenti, ben allacciati e coerenti dalla punta alla caviglia (se è possibile far scorrere un dito all’interno della parte posteriore, è troppo grande).

Sarà meno doloroso per il bambino. Non vogliamo che pattinino sulle caviglie. Anche le lame opache sono un problema; assicuratevi che siano affilate (un servizio offerto in molte piste). E fate attenzione ai lacci sfilacciati, soprattutto su quelli a noleggio.

Equilibrio

Stare in piedi su schegge d’acciaio non è come stare sulle scarpe normali.

Ma il trucco sta nelle braccia, che devono essere dritte e distese ai lati, in modo che il corpo abbia una forma a “T”.

Se le braccia sono abbassate, non si ha un buon centro di equilibrio. Un buon allineamento significa anche che il ginocchio è sopra la punta del piede, le spalle sono indietro, il petto è in fuori, la testa è alta e la schiena è dritta.

Imparare a cadere

Imparare a fare un tuffo da cigno prima di un vero e proprio capitombolo è un’abilità importante per la sicurezza nell’insegnare ai bambini a pattinare sul ghiaccio.

Mettete le mani davanti a voi, piegate le ginocchia e cadete di lato. Questo protegge dalla caduta in testa o in faccia.

Se si è in movimento, afferrare le ginocchia per ricentrare il peso del corpo e scivolare fino a fermarsi lentamente. In questo modo si evitano le lesioni ai polsi, dato che è una reazione naturale quella di trattenere la caduta con le mani.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come prepararsi ad una gravidanza: assicuratevi di fare queste cose

Come insegnare ai bambini l’orologio: provate questi trucchi

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.