Come iniziare con successo l’allattamento al seno

Quando il bambino nasce, a volte l'allattamento non va esattamente come previsto. Per fortuna, si possono fare alcune cose fin dal primo giorno.

Iniziare con successo l’allattamento al seno non è sempre così facile. Quando il bambino nasce, a volte l’allattamento non va esattamente come previsto. Per fortuna, si possono fare alcune cose fin dal primo giorno.

Quanto meglio riuscirete a risolvere i problemi di allattamento che voi e il vostro bambino incontrate all’inizio, tanto più è probabile che le cose vadano bene e che possiate raggiungere i vostri obiettivi.

Consigli per iniziare con successo l’allattamento al seno

Preparate i reggiseni per l’allattamento prima di avere il bambino

Molte donne acquistano uno o due reggiseni per l’allattamento durante la gravidanza, ma non sanno esattamente cosa cercare e che esistono diversi modelli di reggiseni per l’allattamento. È bene conoscere la differenza tra uno e l’altro e fare scorta.

Tenere in braccio un neonato prima di partorire

Sarete sorpresi dal numero di persone, comprese le donne, che non hanno mai tenuto in braccio un bambino.

E lasciatemi dire che c’è una bella differenza tra tenere in braccio un bambino di 6 mesi e un neonato. Vi consiglio di esercitarvi a tenere in braccio un neonato prima di partorire. I neonati hanno bisogno di un maggiore sostegno della testa e del collo e di un appoggio sul sedere, poiché non hanno la forza di tenere la testa sollevata. Inoltre, esercitatevi a fargli fare il ruttino, a cullarlo e a fasciarlo.

Quanto più una donna è sicura di tenere in braccio e di prendersi cura di un neonato, tanto più sarà sicura di sé quando si tratterà di allattare. Facendo pratica con queste cose in anticipo, non sarete così nervose quando arriverà il vostro piccolo. Questo aiuterà anche a ridurre l’ansia quando si tratta di allattare.

Fare il pelle a pelle il prima possibile e il più spesso possibile

Il contatto pelle a pelle subito dopo il parto non è sempre possibile per tutte le donne, perché alcuni bambini hanno bisogno di cure mediche immediate, ma appena potete tenere in braccio il vostro bambino, mettetelo sul vostro petto e fate il contatto pelle a pelle. I benefici della pelle a pelle sono tantissimi e uno di questi è che può aiutare l’allattamento al seno iniziale.

come iniziare allattamento con successo

Per questo motivo, durante il travaglio consiglio di indossare un reggiseno per l’allattamento, facile da abbassare e da collegare sia sul retro che sul davanti, in modo da poter appoggiare rapidamente il bambino sul petto nudo. Dopo il parto, non vorrete più tirarvi addosso qualcosa.

Lavorare su una chiusura profonda

La creazione di una buona chiusura profonda dovrebbe iniziare fin dalla prima sessione di allattamento. Può darsi che non avvenga subito e che ci voglia un po’ di tempo, ma bisogna continuare a lavorarci finché la bambina non riesce ad allattarsi correttamente da sola. In questo modo si eviterà anche che i capezzoli si irritino o si screpolino.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Consigli su come aumentare la produzione di latte materno

Come restare in forma dopo il parto: guida all’allenamento

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contents.media