Notizie.it logo

Come gestire momenti di imbarazzo

Come gestire momenti di imbarazzo

Nella vita, a tutti capita prima o poi di fare qualche gaffe o figuraccia e di sentirsi in imbarazzo subito dopo. A nessuno piace la sensazione che accompagna i momenti imbarazzanti, ma alcune persone non riescono a distogliere la mente dall’umiliazione del momento vivendo l’imbarazzo come una mortificazione vera e propria.
Impara a gestire l’imbarazzo e ad andare avanti con questi 6 piccoli suggerimenti.

1. Ricorda che a tutti capita di fare qualcosa di imbarazzante di tanto in tanto. Tutti ci passano e tutti riescono a superarlo.
2. Concentrati sui momenti imbarazzanti di altre persone per spostare l’attenzione da te stesso/a. Ripensandoci in un secondo momento ci riderai sicuramente sopra.
3. Ammetti ciò che hai fatto, chiedi scusa se hai detto o fatto qualcosa di offensivo a qualcun altro e volta pagina.

Rimuginare su quanto accaduto ti farà stare solo peggio.
4. Impara a ridere di te. Durante un momento di imbarazzo, chi ti sta intorno potrebbe sentirsi a disagio tanto quanto te. Se riesci a riderci su, gli altri rideranno con te e la tensione del momento verrà ridimensionata.
5. Tieni a mente ciò che hai fatto e pensa a come puoi evitare che accada di nuovo. Se si è trattato di un incidente, prendilo alla leggera. Se si tratta di qualcosa che puoi controllare, come l’aver detto o fatto qualcosa di stupido o offensivo di cui ti penti, sfrutta l’occasione evitando di incorrere nello stesso errore in futuro.
6. Vivi e impara. Considera il tuo momento imbarazzante come uno dei tanti eventi imprevedibili della vita.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche