Notizie.it logo

Come gestire gelosia figlio adolescente verso fratello

Come gestire gelosia figlio adolescente verso fratello

L’adolescenza è un periodo di vita critico per ogni ragazzo o ragazza, perché è il momento di passaggio dall’infanzia all’età adulta, in cui affiora il desiderio di essere autonomi, di gestire la vita a proprio modo ma, allo stesso tempo, c’è la consapevolezza di non avere l’esperienza necessaria per risolvere ogni problema da soli e si creano due sentimenti ambivalenti: da un lato la voglia di indipendenza e dall’altro la necessità di essere ancora guidati e di sentirsi protetti. Per i genitori non è sempre facile gestire i cambiamenti emotivi del proprio ragazzo, soprattutto se c’è un altro figlio quasi coetaneo di cui doversi occupare.

Spesso capita che un genitore si senta più in sintonia con un figlio o con una figlia rispetto ad un altro perché i caratteri sono simili e questo può generare dei sentimenti di gelosia e di malcontento in un adolescente che ha bisogno di vedere la mamma e il papà come punti di riferimento costantemente presenti nella sua vita, specie in una fase così delicata.

Le reazioni alla gelosia possono essere tante: c’è chi assume un atteggiamento di indifferenza e si isola, chi si mostra nervoso e irritabile e chi si allontana dalla famiglia e adotta uno stile di vita poco equilibrato: esce sempre la sera, rientra tardi, inizia a bere e a fumare. Se notate che vostro figlio non è sereno e se si lamenta del fatto che date più attenzioni al fratello o alla sorella, probabilmente è geloso e in cerca di affetto, vuole sentirsi più apprezzato e considerato da voi e vi fa capire che ha bisogno di essere sostenuto nel suo percorso di crescita, senza eccessive invadenze e atteggiamenti autoritari.

Il primo elemento fondamentale per sanare il vostro rapporto con un figlio un po’ difficile è il dialogo: prendetevi del tempo per parlare con lui con calma, ditegli che siete sempre disposti ad ascoltarlo, ad aiutarlo a risolvere qualsiasi problema e soprattutto ogni tanto coccolatelo come quando era bambino.

Evitate i rimproveri e di trattarlo con durezza. Nel frattempo è importante che saniate anche il suo rapporto con il fratello o con la sorella, facendo in modo che il loro legame affettivo si rafforzi. Una strategia per far sentire i fratelli più uniti e affiatati è pianificare dei momenti in cui possono divertirsi insieme: un pomeriggio al luna park, un pic-nic, una gita fuori porta, questo servirà a creare maggior armonia in tutta la famiglia. Un’altra idea è dar loro un compito da svolgere in comune, ad esempio organizzare la festa di compleanno a sorpresa del papà: fate in modo che uno si occupi degli addobbi e l’altro della torta e della musica, in tal modo entrambi si sentono importanti e complici tra di di loro.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.