Come funziona un babyparking

E’ la cura di un bambino durante il giorno, svolta da qualcuno fuori dai parenti stretti del bambino. Il baby parking è tipicamente un servizio continuo durante specifici periodi, come il tempo dei genitori a lavoro. Il servizio è conosciuto come child care nel Regno Unito e Australia, crèche in Irlanda e Nuova Zelanda, e child care o day care in Nord America (sebbene child care ha anche un significato più generalizzato).

La vasta maggioranza del baby parking è ancora svolta dai genitori, tate in casa o attraverso sistemazioni informali con familiari, vicini o amici. La cura dei bambini nelle proprie case dei bambini è tradizionalmente fornito da una tata o alla pari o da estesi membri della famiglia che includono nonni, zie e zii. La cura dei bambini è fornita in asili nido o crèches o da una tata o da una persona curante i servizi per l’infanzia in famiglia che presti attenzione per i bambini nelle loro proprie case.

Advertisements

Può anche assumere funzionare su una struttura più formale. I buoni centri di baby parking comprendono un mix di attività per insegnare differenti capacità, quali canto,ballo e narrazione di storie e anche educazione prescolare. Non giocano tutto il giorno. Imparano nuove cose. I bambini in baby parking di alta qualità hanno in qualche modo miglior linguaggio e sviluppo cognitivo durante i primi quattro anni e mezzo della loro vita rispetto a quelli in baby parking di qualità più bassa.

Infine, i bambini ai primi passi possono beneficiare della possibilità di interagire con altri bambini, i quali non possono non mettersi a fare qualcosa quando una tata o un parente si prende cura di loro a casa. Un problema con il baby parking è che tu puoi dover pagare una costosa tariffa quando vai a prendere in ritardo, lottare per un supporto di riserva quando il baby parking è chiuso nelle vacanze, e stare a casa quando il tuo bambino è malato.

E il tuo bambino è più probabile prenda malattie quali raffreddori e congiuntivite, visto che lui è esposto a germi. Si paga di solito di più quando il bambino ha meno di 1 anno e si paga di meno come lui diventa più grande. Questo perché i bambini più piccoli chiedono più concreta attenzione e il centro deve assumere più lavoratori per stare attenti a loro.

Scritto da Vittoria Bortone
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Se figlio 17 anni vuole passare Capodanno con amici

Scegliere jeans premaman

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Loading...
  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media