Come fermare il pianto di un bambino: trucchi efficaci

Ecco alcune idee che possono fermare quelle dolci lacrime...

Fermare il pianto di un bambino può sembrare impossibile, ma con alcuni accorgimenti puoi capire di cosa ha bisogno. I bambini contano su di te per fornire loro cibo, calore e conforto. Piangere è il loro modo di comunicare con te e anche i neonati sani piangeranno per qualche ora ogni giorno.

Ricorda che anche i padri giocano un ruolo essenziale nel calmare i loro bambini.

A volte è facile capire cosa vogliono (e a volte no). Quando hai controllato che il tuo bambino non abbia fame, che non abbia bisogno di essere cambiato, che non abbia troppo caldo o freddo, che non stia male e stia ancora piangendo, cosa dovresti provare dopo? Ecco alcune idee che possono fermare quelle dolci lacrime…

Fasciatura

Fasciare il tuo bambino può farlo sentire calmo e sicuro, proprio come faceva nel grembo materno. Alcuni bambini preferiscono che le loro braccia siano lasciate fuori e ad altri non piace affatto essere fasciati! Se decidi di provare, assicurati di fasciarlo in modo sicuro.

Dagli qualcosa da succhiare

Succhiare può aiutare a fermare il pianto di un bambino, a stabilizzare il suo ritmo cardiaco e a rilassare il suo pancino.

Offrigli un dito pulito, la manina o un succhietto sterilizzato.

Ondeggiare

Ad alcuni bambini piace essere tenuti in braccio e cullati delicatamente. Prova a metterli sulla tua spalla sinistra in modo che possano sentire il tuo cuore che batte o mettili in un marsupio o in una fascia (particolarmente utile quando hai bambini più grandi che hanno bisogno delle tue mani!). Ad alcuni bambini piace il movimento dolce di una sedia a dondolo o l’oscillazione di un’altalena, mentre altri sono confortati da movimenti più rapidi e si addormentano quasi appena si parte in macchina.

come fermare il pianto

Canta una canzone

Al tuo bambino non importerà se il tuo canto è stonato, se non conosci le parole o anche se stai cantando il tema di Ghostbusters! Sarà confortato e calmato dal suono della tua voce. Quindi, mettiti comodo e canta la tua canzone preferita. E se al tuo bambino piace essere cullato o scosso, pratica anche alcuni dei tuoi migliori passi di danza!

Bagno rilassante

Se il bambino ama un bagno rilassato, riempi la vasca con acqua calda o magari mettiti sotto una doccia che scorre dolcemente con il bambino in braccio. Continua a calmarlo dopo con un massaggio rilassante. Non sono necessari oli o lozioni, solo un tocco delicato (ma abbastanza deciso da non fargli il solletico).

come fermare il pianto di un bambino

Posa laterale e a pancia in giù

Tieni il tuo bambino in modo che sia sdraiato sul fianco o sulla pancia. Prova a stenderlo sul tuo avambraccio o stendilo sulle tue ginocchia, cogliendo la sua testa nella tua mano e usa l’altra mano per massaggiare delicatamente la sua schiena. Ricorda che questo è solo fermare il pianto, non per farlo dormire. Metti sempre il tuo bambino sulla schiena per dormire e segui i consigli sulla sicurezza del sonno.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il corredino ideale per il tuo bambino

Spuntini sani per i bambini: le migliori opzioni

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Loading...
  • 183Viaggio neonato Ryanair
  • 173Viaggio neonato Alitalia
  • 183Viaggio neonato Air Dolomiti
Contents.media