Notizie.it logo

Come fare lavoretti di carta per Halloween

lavoretti carta

Vediamo alcuni lavoretti semplici da realizzare con l a carta per abbellire la nostra casa a tema Halloween!

Un’occasione per sfruttare la creatività: vediamo come fare lavoretti di carta per Halloween!

Halloween si sta avvicinando e voi non siete ancora pronti? Cosa aspettate a decorare la vostra casa sfruttando la vostra creatività? L’importante è farlo con sapienza, basta un po’ di praticità per sapersi destreggiare attraverso l’uso della carta, nelle sue molteplici varianti e funzionalità.

Quale occasione migliore dunque della festività di Halloween per mettervi alla prova e vedere cosa riuscite a tirar fuori partendo semplicemente dalla carta? Nessuna ovviamente.

Quindi mettete da parte la pigrizia, seguite queste semplici regole per fare la differenza con i vostri lavori.

Lavoretti di carta per Halloween

Carta migliore lavoretti per Halloween

Quando il vostro intento è quello di creare lavoretti per Halloween nulla vi sarà più versatile della carta, che rimane per l’appunto uno dei materiali di maggior utilizzati per queste occasioni. La carta presenta diversi spessori e tipologie, la più utilizzabile per fare dei lavori a tema è il cartoncino. Questo può essere colorato o semplicemente bianco, a seconda dell’utilizzo che volete farne.

Utilizzato soprattutto per i ritagli, è utile per la creazione di sagome o modelli tridimensionali.

Prendete righello e squadra per rifinire a matita la forma da ritagliare, in modo da essere più precisi possibile durante l’esecuzione. Usate un tratto leggero così da poter cancellare i residui di grafite o gli eventuali sbagli con facilità.

Per i modelli tridimensionali abbiate cura a creare un supporto che li tenga stabili. Potete ottenere maggior robustezza dal cartone, ma tenete a mente che quest’ultimo, essendo molto più spesso, renderà assai complessa la lavorazione.

Richiudete i vostri modelli della semplice colla vinilica o a stick. Attenzione a non esagerare con le dosi su carta fina altrimenti rischiate d’indebolirla e arricciarla.

Prima del ritaglio e delle successive lavorazioni occupatevi della colorazione con l’utilizzo di normalissimi pennarelli. Come per la colla, un pennarello troppo spesso rischia di rovinare la normale carta.

Vari tipi di carta per i lavoretti

Usando la carta di gelso potrete divertirvi con creazioni che richiedono un grande numero di piegature. Questa infatti viene utilizzata maggiormente per la lavorazione degli origami, resta quindi adatta per dar vita a forme in tre dimensioni senza il timore che si sgualcisca.

Potete utilizzare il cartone come sfondo delle vostre lavorazioni, sfruttatelo per incollarci sopra oggetti o modelli lavorati in precedenza.

Usatelo come base per creare maschere, oppure per grandi composizioni come per esempio una lapide da esporre nel vostro vialetto.

Lavorare il cartone resta difficoltoso e può risultare anche pericoloso oltre che faticoso. Richiede l’utilizzo di forbici appuntite, mentre per la colorazione è consigliata la vernice a spray. Chiudetelo utilizzando una colla potente o lo scotch.

Finite le operazioni di ritaglio e di colorazione passate alle rifiniture. Queste possono essere aggiunte esterne come per esempio nella creazione delle zampe di un ragno o le ali di un pipistrello, oppure disegnate a mano tramite l’utilizzo di un pennarello fino per creare dettagli come effetti di sangue, scritte e quant’altro.

Altri tipi di carte possono essere utilizzate per lavorazioni ingegnose. La carta Igienica per esempio può essere usata in combo con la colla vinilica per creare l’effetto mummia, mentre la leggera carta da cucina la si può sfruttare per dare l’illusione di brandelli staccati dal nostro corpo o attaccati alla parete, basterà immergerla nella pittura rosso sangue e stropicciarla con la mano.

Divertimento è la parola chiave

L’unico vero obiettivo finale non è la perfezione dell’opera, bensì il divertimento del “durante” questo è il divertimento dei lavoretti per Halloween!

Date libero sfogo alla vostra creatività poiché non ci sono limiti a quello che potete inventare sfruttando come materiale la carta.

Adesso non avete più scuse, mettete da parte la pigrizia e rifornirvi di tutto il materiale necessario per dare vita alle vostre creazioni, ovvero le idee e la fantasia.

Buon Halloween a tutti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche