Notizie.it logo

Come fare calza della Befana in feltro

calza dell'Epifania fai da te

Nei giorni che precedono l’arrivo dell’Epifania i bimbi attendono con ansia di ricevere la loro calza della Befana piena di dolci, di cioccolatini e di altre prelibatezze. I negozi pullulano di calze confezionate e già pronte, ma se volete donarne una originale e personalizzata ai vostri bambini o ai vostri amici, potete costruirla con le vostre mani in modo facile e veloce. Un materiale molto adatto per realizzare il lavoretto è il feltro, un tessuto che si ottiene dall’infeltrimento della lana, è leggero e resistente nello stesso tempo, lo si può acquistare in scapoli del colore che preferite.

Oltre alla stoffa, per creare la vostra calza vi occorrono delle forbici, una pinza foratrice per carta, una matita, un ago, un nastrino colorato e della colla per feltro.

Il procedimento è davvero molto semplice: per prima cosa piegate a metà, stile libro, un pezzo di feltro piuttosto ampio, disegnate con la matita la sagoma di una calza e ritagliatela con le forbici, tenendo il tessuto piegato, in modo da ottenere le due facce della calza perfettamente identiche. Poi praticate con la pinza foratrice dei piccoli buchi a distanza costante lungo i bordi della calza, infilate un lungo nastrino, possibilmente dello stesso colore della stoffa, nella cruna di un ago e fatelo passate attraverso i fori, così da cucire i margini della calza e far sì che le due facciate siano ben attaccate tra loro. Quando arrivate all’ultimo buco, chiudete il nastro che avanza con un fiocchetto. Ovviamente lasciate la calza aperta nella parte alta per infilare dentro le leccornie.

A questo punto la calza è stata creata, ora potete dedicarvi alle decorazioni: potreste prendere altri pezzi di feltro di diversi colori, disegnare su di essi varie figure, ad esempio delle stelle, dei pupazzi di neve, dei cuoricini, dei piccoli Babbo Natale, ritagliarli e incollarli, con la colla specifica, sulla calza nei punti che preferite.

Potete dar ampio sfogo alla fantasia e sarebbe carino cucire o incollare anche dei variopinti bottoni. Terminati i decori non vi resta che riempirla con tutti i dolciumi che volete, magari scegliete quelli preferiti dalla persona a cui è destinata la vostra splendida calza.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche