Come far muovere il bambino durante la gravidanza

Come potete incoraggiare questo legame e far sì che il vostro bambino scalci e si muova? Ecco alcuni passi fondamentali.

Sapere come far muovere il bambino nel pancione vi aiuterà in molte situazioni. Ecco alcuni passi molto semplici di cui non potrete fare a meno.

Come far muovere il bambino durante la gravidanza

Sentire il proprio piccolo muoversi dentro di sé è una meravigliosa esperienza di legame.

Quindi, come potete incoraggiare questo legame e far sì che il vostro bambino scalci e si muova? Leggete qui di seguito per sapere come far muovere il vostro bambino durante la gravidanza!

Mettere della musica

Fare rumore o mettere della musica è un ottimo modo per entrare in contatto con il vostro bambino nel grembo materno e suscitare una risposta da parte sua. Cantare, parlare o suonare uno strumento per il vostro bambino può spingerlo a muoversi.

Anche un programma televisivo vivace o una conversazione con il vostro partner possono farlo scalciare! A circa 18 settimane il bambino inizia a sentire i suoni.

Mangiare uno spuntino

Uno dei modi più semplici per stimolare il bambino a ballare e a dimenarsi è mangiare un boccone di cibo. L’aumento degli zuccheri nel sangue li incoraggia a muoversi. Provate a mangiare una banana, un biscotto, un pezzo di formaggio o una manciata di frutti di bosco.

Bevete un succo di frutta freddo

Gli zuccheri contenuti naturalmente in una tazza di succo d’arancia stimolano i movimenti del bambino (e danno energia a voi). Inoltre, la vitamina C è un ottimo antiossidante per il corpo! Non esagerate con lo zucchero nella vostra dieta, perché un eccesso è problematico per il diabete gestazionale.

Come far muovere il bambino nella pancia

Bevete un po’ di caffeina

La caffeina è uno stimolante che aumenta la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca, pertanto il suo consumo deve essere ridotto al minimo e con attenzione. L’American College of Obstetricians and Gynecologists raccomanda alle donne in gravidanza di non consumare più di 200 mg di caffeina al giorno.

Saltare e correre sul posto

Saltate su e giù, eseguite un paio di jumping jack o fate jogging sul posto per circa 30 secondi, poi riposate. Ripetete alcune volte finché non sentite che la frequenza cardiaca aumenta. Poi bevete un sorso d’acqua e camminate lentamente. Potreste sentire il vostro bambino muoversi dopo il salto a causa dei movimenti ampi e dell’aumento delle pulsazioni. Camminando lentamente, la frequenza cardiaca torna a diminuire.

Sdraiatevi e riposate

Alcune mamme in attesa riferiscono che il loro bambino diventa più attivo di notte, proprio quando stanno cercando di addormentarsi! Se è giorno, provate a sdraiarvi sul divano o sul letto per un pisolino. A volte cambiare posizione o rotolare da destra a sinistra può stimolare il bambino e indurlo a cambiare posizione.

Punzecchiamento delicato

Se sentite che il gomito o il piede del bambino premono contro la parete addominale, premete o spingete delicatamente all’indietro. Potreste aggiungere qualche suono o parola gentile, in quanto sentire la vostra voce e il vostro tocco può spingere il piccolo a darvi una spintarella!

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Oli essenziali in gravidanza: quali preferire e quali evitare

Nomi particolari per maschietto che iniziano con la R

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com