Come dormire meglio in gravidanza: soluzioni efficaci

Con tutti i cambiamenti che il corpo sta attraversando, dormire diventa difficile per vari motivi.

Dormire meglio in gravidanza può essere un compito difficile. Sapendo che sarà difficile dormire a sufficienza dopo la nascita del bambino, si cerca di riposare il più possibile in anticipo. Il problema è che con tutti i cambiamenti che il corpo sta attraversando, dormire diventa difficile per vari motivi.

Durante il primo trimestre, le donne tendono a dormire di più perché la placenta cresce. La cosa migliore da fare all’inizio della gravidanza è seguire il proprio corpo e dormire il più possibile. Nel secondo trimestre, la quantità di sonno necessaria si normalizza, ma altri fattori iniziano a influenzare il sonno. Per esempio, la pancia in crescita vi farà fare pipì più spesso. Il terzo trimestre comporta ulteriori complicazioni che portano a un sonno più disturbato.

Consigli per dormire meglio in gravidanza

Bere molta acqua

Bevete molta acqua durante il giorno, ma rallentate quando si avvicina l’ora di andare a letto.
È importante bere molta acqua, ma cercate di farlo all’inizio della giornata. Con la pancia arriva anche la sensazione di dover fare pipì più spesso. Se rallentate il consumo di acqua quando si avvicina l’ora di andare a letto, non avrete bisogno di alzarvi tanto durante la notte.

Attenzione a ciò che si mangia

Cercare di dormire quando si ha il bruciore di stomaco è scomodo. Per evitarlo, fate attenzione a ciò che mangiate. Evitate grandi quantità di cibi fritti, piccanti e acidi. Se avete la nausea durante la notte, provate a mangiare spuntini insipidi durante il giorno per mantenere lo stomaco pieno.

Fare abbastanza esercizio fisico e bere acqua a sufficienza

Se i crampi alle gambe sono un problema, assicuratevi di migliorare la circolazione attraverso un regolare esercizio fisico. Anche una buona idratazione può aiutare in questo senso.

Dormire sul fianco sinistro

È importante dormire sul fianco sinistro in gravidanza. Questa posizione consente il miglior flusso sanguigno al bambino, all’utero e ai reni. Tuttavia, non è una buona idea stare a lungo sdraiate sulla schiena, soprattutto dopo le 20 settimane di gravidanza.

come dormire meglio in gravidanza

Procuratevi dei cuscini

I cuscini possono essere utili per diversi problemi. Se soffrite di bruciore di stomaco o di congestione, sollevare la testa può essere d’aiuto. Anche i cuscini specifici per la gravidanza possono aiutarvi a stare comode. Potete anche usare un cuscino per attutire le ginocchia e aiutarvi a dormire.

Praticare tecniche di rilassamento

Spegnere i dispositivi elettronici per almeno un’ora prima di andare a letto può aiutarvi a calmarvi. Se siete ansiose, prendete in considerazione altre tecniche di rilassamento come lo yoga, un bagno caldo, suoni bianchi, musica rilassante o un massaggio. Anche scrivere un diario o parlare delle proprie paure riguardo alla nascita o al diventare genitori può aiutare a ridurre l’ansia.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Modi per entrare in contatto con il bambino nella pancia

Le reazioni delle persone alla gravidanza: annunci inaspettati

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media