Come diminuire vampate calore in gravidanza

Molte donne che sono in stato interessante soffrono di vampate di calore, simili a quelle a che si manifestano durante la menopausa. Sono una condizione del tutto normale e sono il risultato dei cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza, innanzitutto c’è un brusco calo degli estrogeni che può causare l’aumento di ansia e di stress e, di conseguenza, il cervello produce una maggior quantità di adrenalina e di noreadrenalina.

L’organismo reagisce a queste variazioni con repentini innalzamenti della temperatura cutanea che provocano vampate e arrossamenti su alcune zone particolari, come viso, collo e petto.

La sensazione di improvviso calore può essere avvertita per pochi secondi o può persistere per diversi minuti, può essere accompagnata da sudorazione istantanea seguita da brividi quando il corpo si raffredda e da tachicardia. Di solito le vampate si manifestano con maggior frequenza nel secondo e terzo trimestre di gestazione, ma possono perdurare anche dopo il parto e durante il periodo di allattamento e scompaiono quando i livelli ormonali tornano normali, come prima della gravidanza.

Se siete in dolce attesa e soffrite di vampate di calore, ecco alcuni suggerimenti per diminuire il disagio e sentivi meglio:

  • indossate abiti in fibre naturali, come lana, cotone, seta e lino, per far sì che la pelle respiri meglio ed evitate i tessuti sintetici;
  • vestitevi a strati, in modo che quando vi sentite accaldate potete subito togliere una maglia e rimetterla quando il corpo torna alla temperatura abituale;
  • dormite in una stanza fresca e ventilata e utilizzate lenzuola e coperte in fibre naturali;
  • seguite un alimentazione sana e fate a meno degli alimenti troppo ricchi di grassi, dei cibi piccanti, delle bevande alcoliche e di quelle eccitanti, come caffè e tè;
  • bevete 2 litri di acqua al giorno per mantenervi ben idratate;
  • tenete sempre a disposizione delle salviette umidificate, così che quando la pelle si arrossa e quando sudate possiate rinfrescarvi, oppure è utile portare con sé una bottiglietta spray con dell’acqua o un mini-ventilatore a pile;
  • se vi da sollievo fate la doccia più volte durante la giornata.

Adottando questi semplici accorgimenti è possibile avere sollievo quando si è colte dagli attacchi di calore e migliorare la qualità della propria vita.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giochi per aiutare percezione spazio bambino 9 mesi

Lavoretti bambino festa della mamma scuola elementare

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

Contents.media