Notizie.it logo

Come curare talloni screpolati in gravidanza

Come curare talloni screpolati in gravidanza

I talloni screpolati rischiano di essere un grave problema in quanto arrecano disturbo e fastidio al corpo e non ci permettono di camminare bene.

I sintomi dei talloni screpolati sono i seguenti:

  • rossore ai piedi
  • peeling della pelle intorno al tallone
  • calli nel tallone molto spesso
  • pelle attorno al tallone di colore giallo o marrone scuro.

Per curare i talloni screpolati, il trattamento migliore è pensare a idratare i nostri piedi. Per idratare i nostri piedi bisogna bere molta acqua o anche applicare delle lozioni che sono disponibili sia nelle farmacie che nei supermercati.

Se hai la pelle intorno al tallone secca, inflessibile e spesso, dovrai prima rimuovere la pelle morta intorno al tallone con una buon e soffice ccrema Una volta che la pelle morta è stata rimossa, puoi usare delle lozioni e degli idratanti per ridurre l’effetto dei talloni screpolati.

Se non ti fidi di certe lozioni o idratanti, approfitta di alcuni rimedi casalinghi come il succo di limone che idrata e previene il rossore o il miele che è un ottimo antibatterico.

Ricorda anche di fare almeno due volte a settimana un pediluvio lasciando i piedi a bagno e poi idratarli con delle creme specifiche per curare i talloni screpolati.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.