Notizie.it logo

Come comportarsi ad un battesimo

Come comportarsi ad un battesimo

Che tu sia la famiglia ospitante o l’ospite di un battesimo, si deve sapere che questo è un giorno importante che deve essere trattato con rispetto. Il clero o altra persona che conduce la cerimonia vi guiderà attraverso il processo, ma ci sono ancora alcune linee guida di base che dovete seguire.

Famiglia

Non appena si sa che volete che il vostro bambino sia dedicato a Dio, contattare l’ufficio chiesa. Avrete bisogno di fornire informazioni quali la data di nascita, nome del bambino, i nomi dei genitori, ed i nomi dei padrini. Ogni chiesa può chiedere ulteriori dati, secondo l’usanza.

La maggior parte delle chiesa permettono anche di incoraggiare gli ospiti a partecipare alla cerimonia.

E ‘una buona idea per la famiglia del bambino che sta per essere battezzato di arrivare alla chiesa qualche minuto di anticipo in modo che tutti possono sedersi insieme.

Ospiti

Il battesimo serve come introduzione del bambino alla chiesa e segue i sacramenti come ordinato da Dio.

Si tratta di un’occasione solenne ma gioiosa.

Dal momento che le chiese variano in stile e la formalità, giocare sul sicuro e vestire conservativamente. Gli uomini stanno generalmente bene con abiti o vestito e giacche. Le donne possono scegliere di indossare abiti al ginocchio o più lunghi o bei pantaloni e blazer.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Come fare passeggiata con i figliCoronavirus, consentita la passeggiata con i figli: come fare

    Il 31 marzo 2020 è stata divulgata una circolare da parte del Viminale che consente la passeggiata ai figli minori accompagnati da un solo genitore nei pressi dell’abitazione. Bisogna chiarire come fare e quali sono le norme da rispettare.