Come combinare l’alimentazione con il latte materno e artificiale

L'alimentazione combinata è una scelta molto diffusa. Ecco alcuni elementi essenziali da considerare.

Come combinare l’alimentazione con il latte materno e artificiale? L’alimentazione combinata è una scelta molto diffusa: una mamma su tre aggiunge il latte artificiale entro i sei mesi di vita del bambino. Sia che si intenda allattare esclusivamente al seno per i primi mesi di vita del bambino prima di passare al latte artificiale, sia che si intenda integrare il latte artificiale con il latte materno fin dall’inizio, ci sono alcuni elementi essenziali da considerare per un’alimentazione combinata di successo.

Come combinare l’alimentazione con il latte materno e artificiale

Iniziare con l’allattamento al seno

L’American Academy of Pediatrics raccomanda l’allattamento al seno esclusivo per i primi sei mesi di vita del bambino. I benefici dell’allattamento al seno sono ben noti e includono:

  • Un sistema immunitario più forte
  • Minori disturbi gastrointestinali
  • Meno raffreddori e malattie respiratorieù
  • Meno infezioni alle orecchie
  • Una visione migliore
  • Tassi più bassi di mortalità infantile, compresi quelli dovuti alla sindrome della morte improvvisa del lattante
  • Meno malattie in generale
  • Sei volte meno assenze dei genitori dal posto di lavoro

Quindi, anche se si prevede di integrare il latte artificiale, iniziare il bambino con il latte materno è una scelta eccellente.

Mito: Iniziare l’allattamento al seno è una cattiva idea se si prevede di tornare al lavoro

Sebbene sia vero che il ritorno al lavoro durante l’allattamento comporti un ulteriore livello di pianificazione e considerazione, è possibile allattare esclusivamente al seno durante il congedo di maternità e poi continuare a esprimere o tirare il latte al lavoro. Si può anche integrare con latte artificiale durante la giornata lavorativa e continuare ad allattare quando si è con il bambino.

Qualsiasi quantità di allattamento al seno è meglio di nessuna.

come combinare latte materno e artificiale

Mito: Molte donne non producono abbastanza latte materno

La maggior parte delle donne produce abbastanza latte per il proprio bambino. Poiché il latte materno viene prodotto ogni volta che viene espresso o allattato dal seno, il latte materno è pronto su richiesta.

Anche le madri di bambini multipli, come gemelli e tre gemelli, possono produrre abbastanza latte per i loro bambini. La dimensione del seno non è un fattore che incide sulla quantità di latte che si può produrre. Se siete preoccupate per circostanze mediche che causano una scarsa produzione di latte, come uno squilibrio ormonale o un’anomalia fisica, parlatene con il vostro medico di fiducia.

Quando considerare l’alimentazione combinata

L’alimentazione combinata è una scelta personale che può essere fatta per molte ragioni. Uno dei motivi principali per integrare con il latte artificiale è il ritorno al lavoro. In questo caso, lo svezzamento parziale è un’opzione praticabile per le mamme che lavorano e che, a causa della natura del lavoro, degli orari o anche della mancanza di un luogo dove poter tirare il latte, non possono farlo al lavoro. Se il vostro posto di lavoro non dispone di un’area privata per l’estrazione del latte e desiderate farlo, dovreste sentirvi a vostro agio nel richiedere questo spazio. Un’altra ragione per lo svezzamento parziale è se avete già pompato e siete pronte a fare il passo successivo e a smettere di pompare durante le ore di lavoro.

Un’altra ragione popolare per l’allattamento combinato è quella di coinvolgere il partner o altri membri della famiglia nel processo di allattamento; alcuni partner desiderano partecipare al legame che si crea durante l’allattamento. Sebbene esistano molti modi diversi per creare un legame che non preveda l’allattamento, si tratta di una scelta personale che dovreste fare insieme.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Consigli per quando i neo-papà lasciano l’ospedale

Perché si dovrebbe ritardare il bagno al bambino?

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vitamine post-partoVitamine post-parto per le mamme che allattano: cosa sapere

    Le vitamine postnatali sono integratori progettati per soddisfare le esigenze di salute delle donne che hanno partorito.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

Contentsads.com