Come combattere il raffreddore e l’influenza in gravidanza

Questi consigli sicuri ed efficaci vi aiuteranno a prevenire e ad affrontare questi malanni.

Sapere come combattere il raffreddore e l’influenza in gravidanza è molto importante. Esistono alcuni modi per prevenire queste piccole problematiche, ma ricordate che in questo periodo è necessario anche proteggersi dal COVID-19 (e ciò potrebbe aumentare l’ansia delle mamme).

Ecco cosa dovreste sapere.

Prevenzione del raffreddore e dell’influenza in gravidanza

  • Fare esercizio fisico regolare
  • Avere una dieta equilibrata
  • Riposare a sufficienza
  • Assumere le vitamine (in particolare le vitamine prenatali aiutano a rafforzare il sistema immunitario)
  • Lavarsi le mani frequentemente e accuratamente

Tuttavia, nonostante i vostri sforzi, potreste comunque ammalarvi… e mentre prevenire le malattie è del tutto uguale per le donne in gravidanza e non, curarle non lo è.

Come combattere il raffreddore e l’influenza in gravidanza

Mangiare bene

Mangiate molta frutta e verdura.

Rimanere idratate

Bevete molti liquidi chiari (l’acqua è la cosa migliore) per rimanere idratate. Lenire il mal di gola con miele aggiunto all’acqua calda o al tè.

Alleviare la congestione in modo naturale

Usate uno spray nasale salino e un vaporizzatore o un umidificatore per alleviare la congestione invece dei farmaci da banco.

Prendetevela comoda

Riposatevi un po’, perché il vostro corpo è in grado di recuperare al meglio quando si riposa.

come combattere il raffreddore in gravidanza

Fare dei gargarismi

Da 1/4 a 1/2 cucchiaino di sale o di xilitolo in una tazza di acqua calda. Fare i gargarismi 2-3 volte al giorno dopo aver lavato i denti e la lingua. Lo xilitolo è un dolcificante naturale derivato dalla betulla o dal mais. È un batteriostatico naturale, il che significa che blocca l’adesione dei batteri alle membrane mucose. È stato dimostrato che il suo utilizzo come dolcificante inibisce le infezioni dell’orecchio.

Assumere le vitamine

È inoltre essenziale assicurarsi di assumere un’adeguata quantità di vitamine e minerali:

  • Vitamina C: 500 mg ogni 3-4 ore con una piccola quantità di cibo. Ridurre il dosaggio se le feci diventano molli o si avvertono gas e crampi.
  • Zinco: 30-50 mg una volta al giorno con una piccola quantità di cibo. Si può continuare per 1-2 settimane senza esaurire le scorte di rame.
  • Glutammina in polvere: (contenuta anche nei nostri BCAA) assumerne 15-20 g al giorno durante la malattia. La glutammina è necessaria ai globuli bianchi per combattere le infezioni.
  • Allicillina: Si tratta di un composto concentrato di aglio, ottimo per combattere virus e batteri. Da 200 a 400 mg da 1 a 4 volte al giorno

Bagni di ipertermia

Sembra una pazzia, ma è bene che trascorriate tutto il tempo necessario in un bagno caldo. Poi uscite, avvolgetevi in abiti caldi e mettetevi sotto le coperte per sudare. In questo modo si induce una “febbre artificiale”. I virus non amano le alte temperature e questo può ridurre significativamente la durata di un raffreddore o di un’influenza.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Perché viaggiare durante la gravidanza: preziosi consigli

Perché assumere proteine in gravidanza è così importante?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media