Notizie.it logo

Come capire se la baby sitter è brava

capire se una tata svolge bene il suo lavoro

Avete assunto da poco una baby-sitter e state cercando di capire se svolge bene il suo lavoro quando non siete presenti? Di seguito vi presentiamo un elenco di 7 segnali per intuire che è davvero brava e che potete fidarvi di lei.

  1. Se il bimbo è contento di vederla: se notate che il piccolino si mostra entusiasta quando lei arriva o comunque assume un atteggiamento positivo in sua presenza, vuol dire che si trova a suo agio e che considera piacevole il tempo che trascorre con lei, al contrario se lo vedete innervosirsi o dà segni di insofferenza, state attente, può darsi che non gradisce la presenza della tata. Ricordate di osservare sempre l’atteggiamento e lo stato d’animo dei vostri figli, è una chiave importante per capire molte cose.
  2. Se quando rientrate a casa trovate il bambino pulito ed è tutto ordine: significa che lei si prende davvero cura di lui, tanto da farlo vivere in un ambiente confortevole e da prendersi la briga di riordinare i suoi eventuali pasticci e di pulirlo ogni volta che si sporca con il cibo o facendo qualche gioco.
  3. Se il piccolo è sereno e in buona salute: vuol dire che mangia a sufficienza e che dorme un numero adeguato di ore, state tranquille la baby sitter dedica veramente tutto il suo tempo a lui.
  4. Se vostro figlio va a scuola e i compiti sono svolti regolarmente: è un chiaro segno che la tata sa educarlo a compiere i suoi doveri e sa ripartire bene il tempo tra svago e studio, potete considerarla una buona educatrice.
  5. Se è lei stessa ad informarvi su quello che fa il bambino e su ciò di cui ha eventualmente bisogno: una baby sitter coscienziosa, sincera e che prende sul serio il suo lavoro, non esita a farvi un resoconto della giornata, prima ancora che glielo chiediate e magari vi lascia qualche nota per farvi sapere se il bimbo necessita di qualcosa; diffidate di una tata che non racconta come trascorre il tempo con lui o che è vaga nelle risposte, probabilmente ha qualcosa da nascondere.
  6. Se c’è un problema ne parla subito con voi: se il piccolino fa fatica ad addormentarsi o se se si verifica qualsiasi altro inconveniente, una baby sitter seria e leale ve lo farà subito presente cercando di trovare delle soluzioni, perché il suo maggior interesse è il benessere e la serenità del bimbo.
  7. Se è sempre puntuale: la sua puntualità dimostra che rispetta i vostri orari e che si comporta in maniera corretta, apprezzate anche se si preoccupa di avvisarvi in largo anticipo nel caso in cui deve assentarsi per qualche giorno, per darvi modo di organizzarvi diversamente.

Un consiglio per accertarvi ulteriormente dell’affidabilità della baby sitter è andare qualche volta in macchina con lei, per rendervi conto se guida in maniera prudente e se quindi potete affidarle tranquillamente i vostri figli quando devono essere accompagnati da qualche parte.

Inoltre sarebbe doveroso da parte vostra procurare un seggiolino da installare nell’auto della tata, per far viaggiare il piccolo nel massimo della sicurezza.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche