Notizie.it logo

Come calcolare l’ovulazione

Come calcolare l’ovulazione

Il calcolo del periodo in cui nel nostro corpo avviene l’ovulazione può permetterci di sapere quando siamo più fertili in modo da favorire, o evitare, una gravidanza.

Per calcolare i giorni di ovulazione occorre avere un ciclo piuttosto regolare e adottare sistemi di calcolo matematico oppure osservazione empirica o usare strumenti specifici, normalmente in commercio.

Queste pratiche che sembrano ben poco naturali sono però più semplici di quanto sembri.

In una fase lunga 28 giorni che si rinnova ogni mese, l’ovulazione, periodo in cui si raggiunge il picco della fertilità, si ha in media 14 giorni dopo l’inizio del ciclo mestruale ma così non si ha una data precisa.

Per ottenere una indicazione con meno margine di errore si può eseguire un calcolo grazie a form che si trovano on line : occorre inserire la data del primo giorno di mestruo e la durata media .

Si può praticare una osservazione del muco prodotto dal colo dell’utero , il giorno che precede l’inizio dell’ovulazione questo è denso, bianco, filamentoso, simile all’albume d’uovo.

In commercio esistono stick da inserire in dispositivi elettronici: analizzano la concentrazione di lh , l’ormone che favorisce il concepimento, nell’urina.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.