Come avere un buon parto naturale dopo un cesareo

Sebbene la salute sia importante, molti altri fattori possono determinare l'esito del parto.

Molti pensano che per avere un un buon parto naturale dopo un cesareo sia importante per la salute vostra e del vostro bambino. Sebbene la salute sia importante, molti altri fattori possono determinare l’esito del parto. Per esempio, chi scegliete come fornitore di cure, dove scegliete di partorire, quali esami e procedure fate durante la gravidanza e il travaglio e molto altro ancora.

Tutte queste scelte fanno la differenza.

Come avere un buon parto naturale dopo un cesareo

Scegliere un fornitore di cure di supporto

La cosa più importante che potete fare per migliorare le vostre possibilità di pianificare un VBAC è scegliere un fornitore di cure che sostenga pienamente e creda nel VBAC. Durante i colloqui con i vari operatori, un ginecologo potrebbe dire di essere favorevole al VBAC, ma il giorno del vostro matrimonio potrebbe essere diverso.

Per questo motivo è necessario scegliere una persona che abbia una storia di VBAC di successo e che sia disposta a fare tutto il possibile perché il VBAC sia un successo.

Scegliere un luogo di supporto per il parto

Una cosa importante da sapere è che ci sono ospedali e centri di nascita che non accettano pazienti con VBAC e non permettono alle donne di tentare di avere un VBAC. Questo sorprende alcune persone, perché il loro medico curante può approvare, ma il luogo del parto no.

Per questo motivo, è necessario assicurarsi che il proprio medico curante abbia i privilegi di un centro che ammette i VBAC e che vi sosterrà durante il travaglio.

Fare domande

Dovreste chiedere al vostro operatore: “Per quanto tempo mi permetterete di andare oltre la mia data di scadenza?”. Sarebbe utile se faceste questa domanda perché, avendo avuto in precedenza un parto cesareo, programmare un’induzione (molto probabilmente) non è un’opzione per voi. Se non entra in travaglio spontaneamente intorno alla data prevista, la scelta principale è quella di programmare un cesareo.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ceretta o non ceretta prima del parto?

I migliori oli essenziali per il travaglio e il parto

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media