Come aiutare il bambino a sviluppare abilità sociali

Presto imparerà a fare amicizia e avrà una vita sociale attiva.

Aiutare il bambino a sviluppare abilità sociali è possibile mettendo in pratica alcune piccole strategie. Se il vostro bambino ha sviluppato l’ansia da estranei, non siate turbati o imbarazzati. I bambini diventano normalmente nervosi intorno a persone non familiari a circa 7 mesi.

Esistono ulteriori strategie anche per l’ansia da separazione, un fenomeno piuttosto diffuso e normale.

Come aiutare il bambino a sviluppare abilità sociali

Se piange quando lo mettete in braccio a un parente lontano, per esempio, riprendetelo in braccio e provate un lento processo di desensibilizzazione. Lavorate per farlo sentire a suo agio tra le vostre braccia mentre l’altra persona è presente. Successivamente, fate parlare la persona e giocate con vostro figlio mentre lo tenete in braccio.

Infine, passatelo all’altra persona per un po’ di tempo e restategli vicino. Provate a lasciare la stanza per qualche minuto e vedete come va. Se il vostro bambino piange, riprovate.

“Entrate e uscite dalla stanza, e alla fine il vostro bambino sarà sicuro di sapere che anche se non siete in giro in quel momento, dato che tornerete sempre a breve”, dice un pediatra. I bambini piccoli possono trarre beneficio dall’avere dei coetanei intorno, quindi organizzate incontri di gioco con altri bambini, ma assicuratevi di avere un sacco di giocattoli per tutti.

Il vostro bambino potrebbe avere difficoltà a condividere le sue cose con gli altri, ma potete ridurre al minimo i conflitti di condivisione.

come sviluppare abilità sociali

Se avete un bambino di 2 o 3 anni che vi sembra egoista, potreste preoccuparvi di averlo viziato. Non prendetela sul personale: i bambini di questa età sono egocentrici per natura. Tuttavia, è importante cogliere l’opportunità di modellare un buon comportamento. Dire “per favore” e “grazie”, complimentarsi con qualcuno per un lavoro ben fatto, condividere: sono cose che vostro figlio imparerà presto. Unitevi a gruppi di gioco o iscrivetelo a corsi in modo che abbia la possibilità di stare con altri bambini. Presto imparerà a fare e mantenere gli amici e avrà una vita sociale attiva.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come favorire l’indipendenza del bambino

Giocare: perché è così importante (12-24 mesi)

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media