Coito interrotto: metodo sicuro?

Il coito interrotto, noto anche come ‘ritiro’ o ‘facendo attenzione’ è ancora molto diffuso – in particolare da giovani coppie, o da persone che non vogliono essere disturbati con ‘medici’ metodi di contraccezione.
Nel 2010, la Family Planning Association ha dichiarato che nel Regno Unito circa il 4 per cento delle coppie lo usa.

Il coito interrotto è latino per ‘il rapporto interrotto’. Quello che succede è che l’uomo tira il pene dalla vagina prima dell’eiaculazione. Anche se questo è un metodo inaffidabile.
Se si utilizza questo metodo ogni volta, allora almeno si sta facendo qualcosa per evitare il concepimento. Ma le coppie che si affidano esclusivamente sul coitus interruptus tendono ad avere gravidanze indesiderate.
Studi americani hanno suggerito un tasso di fallimento del 15 per cento al 28 per cento all’anno.

Inoltre, sia l’uomo che la donna possono essere molto frustrati dal dover tenere le cose che interrompono all’ultimo momento.
Rapporto sessuale ripetuto: se si vuole avere di nuovo rapporti nella stessa notte, l’uomo deve prima andare a urinare (per scovare eventuali spermatozoi), e poi lavare il pene con attenzione a sbarazzarsi di qualsiasi liquido seminale.
La donna deve lavarsi pure, se l’uomo ha eiaculato sul suo corpo.

Scritto da Carmen

Scrivi un commento

1000

Fare addormentare il bebè

Sesso tech fra adolescenti

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • vomito bambiniVomito bambini: cosa fare e come fermarlo

    Cosa causa il vomito nei bambini e come si può fermare? Cerchiamo di capire il perché molti bambini soffrono di tale disturbo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.