Notizie.it logo

Cinque frasi da non dire a una neomamma

Cinque frasi da non dire a una neomamma

L’eccitazione di avere un bambino è spesso associata all’esaurimento quando hai un bambino. Nei primi mesi, i commenti e le domande, anche se fatte con le migliori intenzioni, possono irritare una mamma, specie se p una neomamma. Ecco alcune frasi da non dire a una neomamma.

1. Tornerai al lavoro?
a meno che tu non sia il capo di te stessa, ma scommetto che non lo sei, questa è una domanda tosta e vuol dire che qualcuno in quel momento ti sta giudicando.

2. E’ un bravo bambino?

Davvero? “Lei ha zanne e ha ucciso il nostro gatto mentre stavamo dormendo, ma nonostante questo, è veramente molto dolce,”. Non ci sono bambini buoni o cattivi.

3. E’ così carino.

Quando indossa un abito, quando è seduto in un seggiolino rosa.

Considera che un bambino con parecchi capelli, guance paffute, e lunghe sopracciglia non è detto che sia una ragazza. Se non sei sicuro, prova a complimentarti dicendo frasi come “Che begli occhi!” o “Il tuo bambino è adorabile” .

4. Non tenerlo troppo in braccio o prenderà il vizio.

Non si vizia un bambino se lo si tiene in braccio per tanto tempo. E’ stato 9 mesi nel tuo utero, quindi anche se vuoi tenerlo in braccio tutto il tempo, sappi che non c’è nulla di male.

5. Quando farai il prossimo?

Questa è la domanda che maggiormente irrita le mamme, in quanto questo è il primo figlio e per gli altri ci sarà il tempo necessario.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Come fare passeggiata con i figliCoronavirus, consentita la passeggiata con i figli: come fare

    Il 31 marzo 2020 è stata divulgata una circolare da parte del Viminale che consente la passeggiata ai figli minori accompagnati da un solo genitore nei pressi dell’abitazione. Bisogna chiarire come fare e quali sono le norme da rispettare.