Cibi da evitare svezzamento bambino 6 mesi

Quando un bambino arriva all’età di 6 mesi, può iniziare a mangiare una buona varietà di cibi, ma è importante evitare degli alimenti e far sì che la sua alimentazione sia sana ed equilibrata per farlo crescere in perfetta salute.

Per questo le mamme devono prestare molta attenzione a quello che mangiano i loro piccoli ed evitare di dar loro dei cibi che possono essere dannosi per lo sviluppo.

Ecco cinque alimenti da evitare dalla dieta di un bimbo dai 6 mesi fino ad un anno di età o che, quantomeno, vanno consumati in modeste quantità:

  1. Patatine fritte e crackers, sono da evitare perchè hanno un alto contenuto di sale e l’organismo del vostro piccolo potrebbe non tollerarli, poiché il suo fabbisogno giornaliero di sale è meno di 1 grammo. Introdurre nel corpo delle quantità maggiori potrebbe far affaticare i reni e provocare l’insorgere di malattie legate all’apparato urinario. Quando preparate la pappa per lui, cercate di limitare l’uso del sale e anche se la pietanza vi sembrerà insipida non preoccupatevi, il bimbo non avvertirà questa sensazione e mangerà in maniera sana.
  2. Piatti pronti per adulti e per bambini di età superiore, se non avete molto tempo per cucinare a causa degli impegni di lavoro, potete ricorrere ai piatti pronti, ma assicuratevi che siano per bambini di 6 mesi, altrimenti sono da evitare. Non somministrate preparati per adulti o per bimbi più grandi, né condividete i vostri piatti pronti con lui, in quanto contengono troppo sale e troppi zuccheri e non sono affatto salutari.
  3. Dolci e cioccolato, far abituare il bambino a degli spuntini a base di dolciumi, caramelle e cioccolate è assolutamente sbagliato, poiché gli zuccheri in quantità elevate rovinano i denti, attaccano lo smalto e provocano la carie. E’ consigliabile, pertanto, che tali cibi siano mangiati solo ogni tanto, preferibilmente durante i pasti, perché il quantitativo di saliva nella bocca aumenta e ciò aiuta a neutralizzare l’attacco dei glucidi. Meglio una merenda a base di frutta o se proprio il vostro piccolo non vuole rinunciare alla cioccolata, dategli un pezzettino di formaggio dopo che ha consumato il suo spuntino per bloccare l’azione devastante degli zuccheri sui dentini.
  4. Bevande gassate, coca-cola, sprite, aranciata, non sono bibite indicate per la dieta del bambino. Da evitare perchè contengono anch’esse troppi zuccheri e la loro acidità risulta dannosa per la sana crescita dei denti. La coca-cola contiene caffeina, la cui assunzione potrebbe renderlo nervoso e irrequieto, inoltre le bevande di questo tipo sono altamente caloriche, per cui il bimbo rischierebbe di ingrassare troppo, danno un senso di gonfiore dopo che sono state consumate e il piccolino potrebbe rifiutare dei pasti più sani. Le uniche bevande di cui ha bisogno sono l’acqua e il latte, che è molto nutriente, contiene calcio, minerali e vitamine fondamentali per il suo benessere, come la vitamina B2 e B12 ed è importante che venga bevuto quotidianamente.
  5. Succhi di frutta, potrebbe sembrare una scelta salutare accompagnare una merenda con del succo di frutta, ma non è così e l’assunzione per i bambini è da evitare per gli stessi motivi delle bevande gassate. Magari potete consentire al bimbo di bere un po’ di succo durante il pranzo o la cena, magari diluito nell’acqua, l’unico beneficio è che la vitamina C, in esso contenuta, favorisce l’assorbimento del ferro che deriva da altri alimenti.

Far acquisire al proprio bambino o alla propria bambina delle abitudini alimentari sane è essenziale per la salute sia fisica che mentale, evitare il consumo di cibo spazzatura consente ai piccoli di dare maggiore spazio agli alimenti più sani e di imparare ad apprezzare il loro gusto e la loro genuinità.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tintura per capelli sviluppa neuroblastoma in gravidanza?

Significato fontanelle infossate testa neonato?

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contents.media