Cibi che aiutano a combattere la nausea mattutina

Le nausee mattutine possono essere molto dannose per la nostra vita quotidiana. Di conseguenza, è importante trovare cibi semplici e facilmente digeribili.

Sebbene sia un fenomeno assolutamente frustrante, ci sono diversi cibi che aiutano a combattere la nausea mattutina. Durante i nove mesi di gravidanza, ci sono alcuni periodi in cui si sviluppano particolari organi o tessuti, chiamati “finestre critiche”. Il primo trimestre di gravidanza è ricco di queste finestre critiche di sviluppo.

Durante questi periodi, una corretta alimentazione è particolarmente importante perché aumenta il rischio di danni a questi organi o tessuti. Ma per la maggior parte di noi, l’ultima cosa a cui vogliamo pensare durante il primo trimestre è quali cibi mangiare, a causa di uno degli aspetti meno piacevoli della gravidanza: le nausee mattutine.

Cibi che aiutano a combattere la nausea mattutina

Cambiate il vostro schema alimentare

Cercate di mangiare lentamente diversi piccoli pasti (circa sei al giorno) invece di pasti più abbondanti.

Lo stomaco pieno può scatenare nausea e vomito. Allo stesso modo, uno stomaco vuoto può far sentire male. Cercate quindi di non far passare troppo tempo tra un pasto e l’altro. Potrebbe anche essere utile tenere uno spuntino a portata di mano. A questo proposito, anche uno spuntino, come una banana o dei cracker, prima di alzarsi dal letto può essere utile.

Diventate delle detective del cibo

Cercate di capire quali alimenti potete tollerare senza avere la nausea.

Se vi accorgete che i cibi caldi scatenano la nausea, scegliete invece quelli freddi. Il loro odore non è così intenso e può essere più facile da gestire. Evitate i cibi grassi o fritti. Possono scatenare la nausea sia per l’odore sia dopo aver mangiato, poiché i grassi sono difficili da digerire. Cercate di optare per alimenti a basso contenuto di grassi e ricchi di proteine, come ad esempio:

  • Uova
  • Carne magra
  • Fagioli bolliti
  • Cercate di assumere più liquidi che solidi

Inoltre, provate a consumare liquidi salati, come le bevande sportive con elettroliti, in piccole quantità (preferibilmente mezz’ora prima o mezz’ora dopo aver mangiato, per evitare di avere lo stomaco pieno).

semplici Cibi nausea mattutina

Il potere dei cibi semplici

Le nausee mattutine possono essere molto dannose per la nostra vita quotidiana. Per alleviare la nausea, è importante trovare cibi semplici e facilmente digeribili. Se sono difficili da digerire, non faranno altro che indurre ulteriore nausea. Gli alimenti facilmente digeribili sono i cracker, i toast, le banane, ecc. Molti di questi alimenti possono essere consumati come spuntini veloci o come alternativa a un pasto che potrebbe essere più difficile da digerire durante la nausea mattutina. Durante la nausea mattutina mangiate lo stesso tipo di alimenti che scegliereste se foste malate di raffreddore. Anche semplici tipi di brodo possono essere un’ottima opzione quando lo stomaco rifiuta altri alimenti.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Curiosità e fatti divertenti sui bambini nati a febbraio

Motivi per creare un piano di nascita: un aspetto essenziale

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media