Notizie.it logo

Ci sono effetti negativi di Internet per adolescenti?

Ci sono effetti negativi di Internet per adolescenti?

Poche persone negano l’importante ruolo che Internet gioca nella vita quotidiana. Persone di tutte le età utilizzano Internet per trovare informazioni, comunicare, divertirsi e la cura per le questioni finanziarie. Gli adolescenti non fanno eccezione. Poiché la maggior parte adolescenti hanno accesso a Internet da casa, a scuola, presso la biblioteca pubblica o sul proprio telefono cellulare, i genitori devono essere consapevoli di come il suo uso eccessivo o abuso puó influenzare negativamente il loro teenager.
Meno comunicazione Face-to-Face
Giovane Soo Shim della University of Southern Illinois ha compilato uno studio che mette in evidenza l’impatto di Internet sulla comunicazione adolescenziale. Lo studio, basato sulle risposte di studenti di una scuola superiore dell’Illinois, ha scoperto che alcuni ragazzi potrebbero tentare di utilizzare Internet come un modo per fuggire dal mondo reale o evitare il contatto personale.

Cyberbullismo
Adolescenti a volte usano Internet per praticare bullismo su altri ragazzi.

A volte, si inizia con insultare qualcuno o condividere informazioni personali su un altro teenager su siti di social networking, nel tentativo di metterli in imbarazzo.
Il tempo e rischi
Quando gli adolescenti trascorrono molte ore al giorno utilizzando Internet, riducono il tempo che devono trascorrere con la famiglia e il lavoro scolastico e attività fisiche. Inoltre, secondo un articolo scritto da Kate Fogarty, assistente professore con il Dipartimento della Famiglia, Gioventù e Scienze della Comunità presso l’Università della Florida, un adolescente che va online per due o più ore, tre o più volte alla settimana, ha un più alto rischio di cadere preda di sfruttamento sessuale online.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.